Protezione Civile


Legambiente è la prima ed unica associazione nazionale ambientalista che si è dotata di una struttura di protezione civile. Dal 1997 è intervenuta con i suoi volontari in tutte le grandi calamità che hanno colpito il Paese, portando una solidarietà concreta e tempestiva, acquisendo tra l’altro specializzazioni uniche riconosciute in ambito italiano e mondiale, quali la salvaguardia del patrimonio culturale in caso di emergenza e la pulizia delle coste in caso di spiaggiamento di petrolio.

Nel 2009 con oltre mille volontari Legambiente ha portato un soccorso tempestivo e concreto alla popolazione abruzzese colpita dal Sisma e ha contribuito in modo determinate alla salvaguardia del patrimonio culturale, mettendo in in sicurezza 5000 opere d’arte e più di 247.000 volumi pregiati dagli archivi e dalle biblioteche del L’Aquila. Leggi tutto »

07 Mar 2014
  “Movimentare sostanze altamente pericolose senza avvertire la popolazione e diffondere piani d’emergenza non ci sembra il modo migliore per aumentare la fiducia dei cittadini nei confronti delle autorità. Se i protocolli per la sicurezza prevedono la possibilità di non diffondere le notizie relative a operazioni...
12 Feb 2014
Sono ben 6.633 i comuni italiani in cui sono presenti aree a rischio idrogeologico, l’82% del totale; oltre 6 milioni di cittadini si trovano ogni giorno in zone esposte al pericolo di frane o alluvioni. In ben 1.109 comuni (l’82% fra i 1.354 analizzati nell’indagine) sono presenti abitazioni in aree a rischio e in 779 amministrazioni (il 58% del...
30 Gen 2013
Un lavoro da certosini, o quasi, tutto manuale con raschietti e palette per non danneggiare il delicato ecosistema costiero, metro per metro. A Favignana, i volontari di Legambiente protezione civile impegnati nella pulizia della costa nord-ovest dell’isola contaminata da sversamenti di idrocarburi hanno rimosso oltre una tonnellata di catrame in...
21 Mag 2012
Roma, 21 maggio 2012 - “Se deve esserci una tassa per far fronte ai danni provocati dalle calamità naturali allora che sia nazionale. C’è una responsabilità dello Stato nel non aver predisposto interventi per migliorare la qualità antisismica delle costruzioni e le conseguenze non possono ora gravare solo sulle spalle delle Regioni colpite dal...
21 Mag 2012
Roma, 21 maggio 2012 - “Se deve esserci una tassa per far fronte ai danni provocati dalle calamità naturali allora che sia nazionale. C’è una responsabilità dello Stato nel non aver predisposto interventi per migliorare la qualità antisismica delle costruzioni e le conseguenze non possono ora gravare solo sulle spalle delle Regioni colpite dal...
13 Apr 2012
Legambiente partecipa agli Stati generali del volontariato di Protezione civile che si sono aperti oggi a Roma. L’associazione ambientalista è infatti dotata dal 1997 (quando si organizzò per intervenire in seguita al terremoto che colpì l’Umbria e le Marche) di una struttura di protezione civile per dare un contributo in caso di emergenza in modo...
07 Feb 2012
“In un momento in cui il nostro Paese è colpito da calamità naturali che si trasformano in tragedie perché non si investe nella prevenzione e mitigazione dei rischi, sarebbe un gravissimo errore rinunciare a uno dei pochi elementi positivi che ci consente di rispondere alle emergenze in maniera efficace e tempestiva".Così Rossella Muroni,...
26 Gen 2012
Pronti per l’eventuale emergenza ambientale. In attesa che inizino i lavori di svuotamento dei serbatoi della Costa Concordia, la nave da crociera incagliata da quasi due settimane all’isola del Giglio, Legambiente, Dipartimento della Protezione Civile, Ispra, Regione Toscana e Provincia di Grosseto, hanno organizzato per oggi e domani a Grosseto...
04 Nov 2011
“Siamo addolorati e sconcertati per la terribile perdita di vite umane di oggi a Genova e il nostro primo pensiero va ai parenti delle vittime e a tutti gli abitanti della città. Ma rimaniamo anche sconfortati per l’ inadeguatezza mostrata nella gestione di questa alluvione annunciata”. Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente...
12 Set 2011
Nei primi otto mesi del 2011 gli incendi aumentano  in controtendenza all’andamento del bilancio positivo del 2010Scarica il dossierDal 1° gennaio al 10 agosto 2011, secondo i dati del Corpo forestale dello Stato, sono già divampati 3.008 incendi boschivi che hanno percorso 16.487 ettari di cui 8.245 boscati e 8.242 non boscati. Rispetto allo...
25 Lug 2011
La campagna di Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile per la cura del patrimonio forestale e la prevenzione degli incendi.Dal 15 al 30 luglio volontari in azione nelle cinque Regioni più colpite dagli incendi con tante attività d’informazione e opere di prevenzione e manutenzioneCinque tappe nelle cinque regioni che negli ultimi anni...
02 Dic 2010
I dati inediti sui comuni italiani a rischio di alluvioni e frane Martedì 7 dicembre ore 11.00 c/o sede di Legambiente via Salaria, 403 – RomaMartedì 7 dicembre alle ore 11.00 presso la sede nazionale di Legambiente in via Salaria 403 sarà presentato “Ecosistema Rischio 2010”, lostudio inedito realizzato da Legambiente e Dipartimento della...
26 Lug 2010
Roghi in calo grazie a prevenzione e controlli ma è sempre allarme rosso per il Sud Italia e le isole. Ancora un Comune su tre in ritardo sulla prevenzione, aumentano quelli che aggiornano il catasto delle aree bruciate. La bandiera Bosco Sicuro a 20 Municipi: per il secondo anno a Nardò (Le)Leggi il DossierGli incendi boschivi diminuiscono ma...
03 Lug 2010
Cittadini, amministratori locali e volontari uniti in difesa del patrimonio forestale         Tutti insieme contro gli incendi. E’ questo l’impegno degli oltre 50.000 volontari che oggi nei boschi di tutta Italia si sono impegnati in opere di prevenzione e salvaguardia per le aree verdi, minacciate ogni anno da...
02 Lug 2010
Sabato 3 e Domenica 4 luglio torna “Non scherzate col fuoco” di Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile Appuntamenti in tutta Italia con “Non scherzate col Fuoco” la grande campagna di Legambiente e  Dipartimento della Protezione Civile che per l’ottavo anno coinvolgerà i cittadini in attività di...
01 Lug 2010
"Esprimiamo una forte preoccupazione per il futuro della Protezione Civile nazionale. Le insistenti voci di tagli operati nell’ambito della manovra finanziaria, suffragati da primi allarmanti segnali, nonché le dichiarazioni pubbliche di molti Enti locali sul reale rischio di uno smantellamento dei sistemi regionali di protezione civile per i...