Trasporto


La situazione dei trasporti in Italia è uno specchio dei problemi del Paese, di un deficit che è prima di tutto culturale rispetto all’idea di mobilità e di innovazione del sistema. Una realtà in cui persino in questi anni di crisi cresce il peso del trasporto su gomma, con oltre due terzi del traffico merci terrestre su gomma e il 92% di quello passeggeri, e una diffusione di auto che vede il nostro Paese protagonista di un non invidiabile primato mondiale per abitante (e oltre 37milioni di veicoli in circolazione). Se consideriamo che questo squilibrio è responsabile di 7.000 morti ogni anno per incidenti stradali e determina un contributo di circa il 30% delle emissioni di CO2 prodotte ogni anno dall’Italia ed è il settore in più forte crescita l’urgenza di mettere in campo uno scenario alternativo è una priorità non rinviabile. promuovere una mobilità alternativa e sostenibile, basata sul trasporto pubblico, sulla condivisione dei mezzi, su mezzi a basso impatto ambientale. 

 

Per Legambiente sono le aree urbane la questione prioritaria che riguarda i trasporti in Italia. E’nelle città che sono più gravi i problemi di congestione e dove si concentra oltre l’80% della  domanda di spostamenti delle persone in Italia. Promuovere una mobilità alternativa e sostenibile, basata sul trasporto pubblico, sulla condivisione dei mezzi, su mezzi a basso impatto ambientale è nelle azioni di Legambiente.

 

 

 
 

 

 

15 Set 2011
Milioni di pendolari appiedati e costretti a riversarsi sulle strade oppure prezzi di biglietti e abbonamenti raddoppiati o addirittura triplicati. Queste le conseguenze dirette dei tagli inseriti nella manovra finanziaria a danno del trasporto locale. “Ipotesi inaffrontabili in un periodo di crisi profonda e di vera difficoltà per tante famiglie...
14 Set 2011
Il trasporto pubblico locale e i treni per i pendolari in particolare, saranno pesantemente danneggiati dalla Manovra. I tagli nei trasferimenti alle Regioni e agli Enti locali che nel 2012 saranno pari a 4,2 miliardi (e continueranno nel 2013), infatti, influiranno decisamente su alcuni settori chiave, tra cui trasporti, difesa del suolo e...
03 Lug 2011
Legambiente: "Stop a ogni violenza. Ma le ragioni di una grande manifestazione pacifica devono essere ascoltate" ."Stop alle violenze, subito. La manifestazione di oggi in Val Susa era stata pacifica, allegra e piacevole. I gravi scontri che si sono poi verificati vanno condannati con forza, anche perché danneggiano i manifestanti legittimamente...
02 Lug 2011
"No alla violenza. Sì alla concertazione e a un nuovo e appropriato piano trasportistico basato sui bisogni reali del Paese”“Legambiente guarda con grande preoccupazione a quanto sta avvenendo in Val Susa. Il recente sgombero, con lacrimogeni e ruspe, dell’area della Maddalena di Chiomonte è il risultato dell’irrigidimento del governo che insiste...
29 Nov 2010
Le linee più critiche nel Lazio, in Piemonte e in Veneto Legambiente: “Mancano 800 milioni: un terzo dei treni a rischio soppressione” Torna Pendolaria la campagna di Legambiente dedicata al trasporto pendolare con iniziative in tutta Italia Riparte Pendolaria, la campagna di Legambiente, giunta alla sua quinta edizione, dedicata alla mobilit...
16 Giu 2010
Saltano i contratti di servizio in tutte le Regioni Per Legambiente, la protesta delle Regioni contro i tagli per i treni pendolari contenuti nella manovra del Governo non solo è comprensibile, ma addirittura insufficiente a far comprendere l’effetto che le decurtazioni avrebbero per i cittadini italiani che ogni giorno prendono il...