Inquinamento


L’Agenzia europea per l’ambiente definisce l’inquinamento come l’alterazione, causata direttamente o indirettamente dall’uomo, delle proprietà biologiche, fisiche, chimiche o radioattive dell’ambiente (dell'acqua, del suoloo dell'aria), quando crei un rischio o un potenziale rischio per la salute dell’uomo o la sicurezza e il benessere di ogni specie vivente. Gli inquinanti, dunque, sono sostanze o fattori fisici (ad esempio calore o rumore) che interferiscono con il naturale funzionamento degli ecosistemi: possono essere già presenti in natura, o essere derivare dalle attività dell’uomo.

Possiamo distinguere diversi tipi di inquinamento, in base all’oggetto contaminato, alle modalità o alla fonte della contaminazione: inquinamento dell'aria, dell’acqua, del suolo, inquinamento chimico, acustico, elettromagnetico(dovuto a radiazioni elettromagnetichenon ionizzanti: quelle delle emittenti radiofoniche, degli elettrodotti, dei ripetitori, dei telefoni cellulari),  luminoso(alterazione dei livelli di luce notturna naturale, legata agli eccessi di illuminazione al di fuori delle aree alle quali è direttamente indirizzata), termico(l’aumento innaturale della temperatura in un ecosistema, come avviene nei fiumi nei quali viene scaricata l’acqua di raffreddamento delle centrali elettriche), genetico (la diffusione incontrollata, dovuta all’ingegneria genetica, di geni nei genomi di specie diverse da quelle nelle quali sono presenti in natura), nucleare(dovuto a incidenti, esperimenti, smaltimento di materiali radioattivi o contaminati nel processo di produzione di energia), urbano, agricolo (dai rifiuti solidi o liquidi delle attività agricole - dai pesticidi ai fertilizzanti - all’erosione del suolo), industriale, biologico.

16 Giu 2013
"La nomina di Edo Ronchi a subcommissario per l'Ilva di Taranto da parte del ministro Andrea Orlando e' un'ottima scelta - dichiara il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza - e rappresenta una grande sfida per tutto l'ambientalismo scientifico. La competenza e l'esperienza di Ronchi - prosegue Cogliati Dezza - sono una garanzia...
05 Giu 2013
“A parte la scelta del commissariamento dell’Ilva, che è l'unica possibilità che il territorio pugliese ha per essere risanato senza far chiudere la fabbrica, sono diverse le cose che non vanno in questo decreto”. Questo è il commento di Legambiente alla lettura del decreto di commissariamento dell'Ilva pubblicato in gazzetta ufficiale ieri. “Nel...
04 Giu 2013
“Il commissariamento dell’Ilva di Taranto è una soluzione positiva, perché solo in questo modo si potrà fare tutto quello che in tanti anni non è stato fatto per la tutela dell’ambiente e la salute dei cittadini garantendo, al tempo stesso, il lavoro agli operai. Inoltre il sequestro del patrimonio della famiglia Riva dimostra che le risorse...
03 Giu 2013
“Una sentenza esemplare che restituisce giustizia a migliaia di persone e famiglie che hanno sopportato e sopportano ancora un vero calvario. Speriamo che anche il terzo grado di giudizio confermi questa sentenza perché il caso italiano sia ora d’esempio e faccia giurisprudenza nel mondo, soprattutto nei Paesi dove l’amianto continua ad essere...
26 Mag 2013
Nonostante il maltempo che ha colpito gran parte d’Italia e costretto a rinviare ai prossimi week-end diversi appuntamenti, non si smentisce la partecipazione a Spiagge e fondali puliti - Clean up the Med, la campagna di Legambiente dedicata alla pulizia delle coste, organizzata tutti gli anni l’ultimo fine settimana di maggio, in concomitanza con...
24 Mag 2013
Tutti al mare con Legambiente per ripulire dai rifiuti spiagge e fondali. Comincia oggi il lungo fine settimana di pulizia straordinaria delle aree costiere organizzato in tutta Italia dall’associazione ambientalista. Perché il mare è di ognuno di noi e la bellezza fa la differenza: la bellezza delle acque e delle coste libere da lattine,...
29 Apr 2013
“Salutiamo positivamente la notizia dell’esito della votazione del comitato Ue sulla moratoria di due anni su tre tipi di pesticidi dannosi per molti insetti e in particolare per le api. Nonostante l’Italia sia tra i paesi che hanno votato contro questa decisione, per motivi legati alla maggiore regolamentazione dell’uso di queste molecole,...
11 Apr 2013
“La gravissima vicenda della mancata bonifica dell’area di Bagnoli, così come viene ipotizzata dalla procura di Napoli che ne ha disposto il sequestro per disastro ambientale, non ci stupisce ed è purtroppo esemplificativa di come rischi di essere stata praticata una parte del risanamento dei siti inquinati in Italia”.Così il vice presidente di...
11 Apr 2013
Si apre oggi il negoziato finale per la riforma della PAC 2013 - 2020 che per la prima volta vedrà protagoniste le tre principali istituzioni europee, Parlamento, Consiglio e Commissione.Le posizioni delle tre Istituzioni europee sono diverse e fra queste la peggiore è il mandato  negoziale approvato dal Consiglio dei Ministri dell’...
11 Apr 2013
“Tutti in piazza a Pescara sabato, 13 aprile, per ‘traghettare’ l’Italia fuori dall’Era del petrolio (attualmente in Italia si contano complessivamente, a mare e sulla terraferma, 202 concessioni di coltivazione, 117 permessi di ricerca, 109, istanze di permesso di ricerca, 19 concessioni di coltivazione, 3 istanze di prospezione) e fermare il...
10 Apr 2013
“Adesso l’Ilva non ha più alibi per il suo comportamento dilatorio e omissivo delle prescrizioni Aia”. Così Legambiente dopo il pronunciamento della Consulta sulla costituzionalità alla legge salva-Ilva, che secondo la Corte rispetta la Costituzione e non incide sul procedimento penale.“Ora che la Consulta si è pronunciata sulla costituzionalità...
08 Mar 2013
“Il caso dei cinghiali radioattivi della Valsesia, in Piemonte, così come quello del Pellet radioattivo di qualche anno fa, ci riporta drammaticamente al disastro di Chernobyl del 1986. È fondamentale attivare controlli ferrei ed efficaci in Italia e in particolare su tutto l’arco alpino italiano, oggetto di una forte contaminazione radioattiva in...
30 Gen 2013
Un lavoro da certosini, o quasi, tutto manuale con raschietti e palette per non danneggiare il delicato ecosistema costiero, metro per metro. A Favignana, i volontari di Legambiente protezione civile impegnati nella pulizia della costa nord-ovest dell’isola contaminata da sversamenti di idrocarburi hanno rimosso oltre una tonnellata di catrame in...
29 Gen 2013
È ancora insufficiente l’informazione ai cittadini sui possibili rischi derivanti dalla presenza sul territorio di impianti industriali che trattano sostanze pericolose e sui comportamenti da tenere in caso di emergenza. è questo il risultato che emerge dall’indagine Ecosistema rischio industrie - presentata oggi alla stampa dal direttore di...
29 Gen 2013
È ancora insufficiente l’informazione ai cittadini sui possibili rischi derivanti dalla presenza sul territorio di impianti industriali che trattano sostanze pericolose e sui comportamenti da tenere in caso di emergenza. è questo il risultato che emerge dall’indagine Ecosistema rischio industrie - presentata oggi alla stampa dal direttore di...
25 Gen 2013
Legambiente e Dipartimento della protezione civile, con Ecosistema Rischio Industrie, presentano un’indagine condotta sui comuni italiani in cui sono presenti insediamenti industriali a rischio di incidente rilevante. Il dossier, attraverso un’attenta analisi, fa il punto su alcuni temi legati alla sicurezza dei cittadini come la realizzazione di...
21 Gen 2013
“Auspichiamo che la Commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, presieduta dall’on. Gaetano Pecorella, approvi quanto prima le due relazioni previste sulla morte del capitano di corvetta Natale De Grazie e sulla vicenda delle navi dei veleni. E’ necessario fare chiarezza quanto prima su fatti di estrema gravità, che richiedono il massimo di...
17 Gen 2013
Il 2013 è stato denominato “anno europeo dell’aria”. Nel nostro caso però, “anno europeo dello smog” sarebbe stato forse più realistico e appropriato viste le performance delle città italiane in termini di inquinamento atmosferico: nel 2012 in tutti i principali centri urbani sono stati superati i livelli di polveri fini (PM10). Sono 51 le città,...
07 Gen 2013
Nella legge di conversione del Decreto Sviluppo (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 18 dicembre) un articolo azzera per un anno intero l'attuazione di una fondamentale direttiva europea, la 'direttiva nitrati' del 1991, che stabilisce limiti all'impiego di fertilizzanti azotati in agricoltura per impedire che vengano inquinati fiumi e laghi....
13 Dic 2012
Il decreto Salva Ilva, oggi all’esame delle commissioni Ambiente, Lavori pubblici e Attività produttive della Camera, agli articoli 1 e 2 estende impropriamente le disposizioni emergenziali previste per l’Ilva a  tutti i siti industriali inquinanti con almeno 200 lavoratori, garantendo loro un’impunità preventiva. Al fine di garantire la...