Cooperazione Internazionale


La cooperazione internazionale (o cooperazione allo sviluppo sostenibile) è l’attività di promozione, in aree meno sviluppate e attraverso iniziative concrete, della tutela dei diritti fondamentali degli uomini e delle donne, così come vengono definiti nella Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. Le attività di cooperazione intendono sradicare la povertà rimovendone le cause, favorendo uno sviluppo più equo socialmente e sostenibile dal punto di vista ambientale, nel rispetto delle differenze culturali, sociali, religiose. Nelle sue migliori pratiche, la cooperazione internazionale vuole accrescere la diretta partecipazione dei partner locali: facendone non solo l’oggetto di aiuti umanitari o i meri esecutori di progetti altrui, ma i protagonisti del proprio auto- sviluppo. E punta a coinvolgere la società civile, sia nei paesi dell’occidente sviluppato che in quelli del sud del mondo.

Uno dei campi in cui la cooperazione italiana è molto attiva è la tutela dell'ambiente nei Paesi in via di sviluppo. Sono attivi infatti numerosi progetti, che spaziano dalla gestione delle risorse idriche alla lotta contro la desertificazione, dalla conservazione della biodiversità alla difesa degli effetti dei cambiamenti climatici. Se, infatti, le conseguenze del global warming riguardano tutto il pianeta, i paesi ricchi, che sono i maggiori responsabili delle emissioni di gas serra, ne subiscono gli effetti meno drammatici, e sono meglio preparati a gestirli. E’ invece nei paesi in via di sviluppo che l’impatto dello stravolgimento del clima è più drammatico: le conseguenze sull’economia – spesso ancora centrata su pesca e agricoltura – sono pesantissime, e le risorse per farvi fronte limitate o inesistenti.

I numeri della cooperazione internazionale

18 Mag 2017
Il 20 maggio saremo in marcia a Milano accanto ai migranti, INSIEME SENZA MURI, e sfileremo dietro il nostro striscione BENVENUTI CITTADINI D'EUROPA. Proprio perché siamo ambientalisti, proprio perché vogliamo costruire un mondo diverso siamo convinti di quanto sia giusto essere in piazza.   “Affrontare la questione...
25 Lug 2016
Associazioni, sindacati, reti e ong hanno inviato una lettera aperta a Federica Mogherini, Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri, in cui esprimono profonda preoccupazione per la deriva autoritaria assunta dal governo turco. Il prolungamento dello stato d’emergenza e la sospensione della Convenzione Europea dei...
27 Mar 2014
"Abbiamo avviato una collaborazione con le associazioni ambientaliste del Guatemala per unire esperienze e competenze sulla lotta ai cambiamenti climatici, la battaglia contro le criminalità organizzate, l'impegno a favore di un'agricoltura sostenibile". Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di...
17 Ott 2013
“La situazione nelle zone contaminate intorno all’area di Chernobyl è ad oggi ancora gravissima – spiega Stefano Ciafani, vicepresidente nazionale di Legambiente -, con 5 milioni di persone (tra Russia, Bielorussia e Ucraina) che continuano a vivere in aree contaminate, mangiando e bevendo cibo e acqua radioattivi che provocano loro un...
23 Apr 2013
Uniti per aiutare e non dimenticare i bambini che vivono nelle terre contaminate da Chernobyl. In occasione del 27esimo anniversario dell’incidente nucleare che il 26 aprile del 1986 sconvolse il mondo, Legambiente su change.org lancia una petizione europea per chiedere alle istituzioni e alle organizzazioni governative internazionali interventi e...
29 Mar 2013
Il Mediterraneo “tutto attaccato” come campo d’azione di un’alleanza ambientalistaè stato al centro dell’incontro organizzato oggi da Legambiente al ForumSociale Mondiale di Tunisi, giunto alla penultima giornata di lavori.L’energia, l’agricoltura, la tutela dell’ecosistema marino e del paesaggio, le possibilitàdi una corretta green economy ma...
22 Mar 2013
Per promuovere un'alleanza ambientalista per un Mediterraneo solidale e sostenibile, Legambiente sarà al Forum sociale mondiale che si svolgerà a Tunisi dal 26 al 30 marzo.“Crediamo alla necessità di stabilire e consolidare relazioni di cooperazione tra le ONG dei paesi del bacino del Mediterraneo, una rete che sviluppi una nuova politica...
22 Feb 2012
E’ nato oggi a Corfù il primo circolo estero di Legambiente. L’assemblea che ha fondato il nuovo circolo si è riunita dopo un’iniziativa pubblica di presentazione dell’associazione a cui ha partecipato Maurizio Gubbiotti per la segreteria nazionale di Legambiente.“Dietro la crisi durissima che oggi ha colpito la Grecia – dice il circolo di Corfù...