Clima


L’emergenza climatica è una drammatica realtà. Ci stiamo avventurando verso un surriscaldamento del pianeta di oltre 4°C con scenari apocalittici se non interverremo rapidamente. Gli scienziati dell’IPCC,  il panel intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici dell’ONU, avvertono che non è più possibile continuare su questa strada. Per evitare la crisi climatica si deve agire entro alcuni anni riducendo le emissioni di gas serra almeno del 95% entro 2050, questo contribuirà a contenere il riscaldamento del pianeta almeno sotto la soglia critica, 2°C. I governi attualmente in carica, pertanto, hanno enormi responsabilità. In assenza di misure efficaci, tra le possibili previsioni per i prossimi decenni sembra inevitabile che tempeste e inondazioni si abbatteranno con sempre maggior intensità sulle zone costiere del mondo provocando lo spostamento di milioni di persone; il riscaldamento del clima modificherà le zone forestali e le zone umide causando danni, a volte irreversibili, all’intero ecosistema; il riscaldamento globale provocherà l'innalzamento del livello dei mari mettendo a rischio le popolazioni costiere; le infiltrazioni  di acqua salata a livello costiero dovute all'innalzamento del livello dei mari diminuiranno la qualità e disponibilità di acqua dolce e potabile; le condizioni climatiche, modificate dal caldo e dall’umido, potranno far insorgere nuove forme patologiche ed accelerare la propagazione di malattie infettive come la malaria e la febbre gialla; a causa delle pratiche agricole non sostenibili e della progressiva avanzata dei deserti; numerose aree del nostro pianeta diverranno improduttive ed inospitali a causa delle pratiche agricole non sostenibili e della progressiva avanzata del deserto. Possiamo ancora cambiare rotta e restituire alla future generazioni un mondo ospitale. L’Unione Europea ha un ruolo decisivo nella trattiva internazionale che impegna i Pesi del mondo a una progressiva riduzione dei gas climalteranti. Legambiente si batte affinchè l'Italia e l'UE si facciano promotrici di obiettivi ambiziosi per la riduzione dei gas-serra e di spinta verso una economia low-carbon attraverso target legalmente vincolanti che spingano anche lo sviluppo delle fonti rinnovabili e gli interventi di efficienza energetica.

IN MARCIA PER IL CLIMA consigli utili per vivere green

 

07 Ott 2014
Oltre 20 associazioni e network ambientalisti hanno sottoscritto l’appello al Premier Renzi in quanto presidente di turno dell’Unione Europea e chiedono al Governo italiano di sostenere con forza un ambizioso accordo politico per il nuovo quadro comunitario al 2030 che abbia come target, necessari per raggiungere le emissioni zero...
04 Ott 2014
  Azioni e politiche comuni per un’economia del Mediterraneo a basse emissioni di carbonio, non solo per combattere in maniera concreta i cambiamenti climatici, ma anche per creare nuove opportunità economiche dal punto di vista dell’occupazione, dell’innovazione e dello sviluppo di tecnologie pulite, la crescita...
25 Set 2014
“Un buon accordo purché non viva solo sulla carta ma  venga attuato e rispettato da tutte la parti coinvolte”. Così Antonio Nicoletti, responsabile Aree protette di Legambiente sulla “New York Declaration on Forests”, l’accordo siglato ieri in occasione del vertice Onu Climate summit 2014 nella citt...
25 Set 2014
L’annuncio della comunicazione ai sindacati della rinuncia da parte di Enel al progetto di riconvertire la centrale di Porto Tolle a carbone è un’ottima notizia non solo per le associazioni ambientaliste, ma per i cittadini, gli agricoltori, gli imprenditori  veneti e romagnoli che hanno sempre visto il progetto come una...
23 Set 2014
E' stata un successo la giornata di mobilitazione contro i cambiamenti climatici promosso dal Power Shift Italia, Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club e con l'adesione di altre 20 sigle tra organizzazioni, movimenti e aziende. Un pomeriggio di festa, colori e musica, che ha visto anche la partecipazione della presidente della...
23 Set 2014
In vista delle audizioni dei commissari della nuova Commissione Ue, Greenpeace, Legambiente, Lipu e WWF hanno scritto oggi agli europarlamentari affinché prendano seriamente in considerazione i rischi di un pericoloso ridimensionamento delle politiche ambientali e climatiche emersi dalla struttura della nuova Commissione, dalle lettere di...
21 Set 2014
E' stata un successo la giornata di mobilitazione contro i cambiamenti climatici promosso dal Power Shift Italia, Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club e con l'adesione di altre 20 sigle tra organizzazioni, movimenti e aziende. Un pomeriggio di festa, colori e musica, che ha visto anche la partecipazione della presidente della...
09 Set 2014
Domenica 21 settembre sarà la giornata mondiale di mobilitazione contro i cambiamenti climatici. In occasione del vertice dei capi di Stato che si svolgerà a New York per discutere della questione, la società civile si incontrerà in centinaia di piazze di tutto il mondo, nella più grande manifestazione globale...
17 Lug 2014
  La lotta ai cambiamenti climatici, l’efficienza energetica, la sfida della rigenerazione urbana, la sostenibilità ambientale, un maggior sostegno alla produzione di energia rinnovabile e alla valorizzazione delle nostre risorse naturali e culturali: sono questi per Legambiente alcuni degli obiettivi tematici sui quali l’...
16 Lug 2014
Un’occasione per discutere insieme sulla nuova programmazione comunitaria 2014-2020 alla vigilia della presentazione dell'Accordo di partenariato da proporre alla Commissione europea; ma anche per rendere più chiaro il percorso fin qui realizzato dalle autorità centrali e dalle regioni e per dare un contribuito affinch...
23 Giu 2014
Sono sei le proposte concrete sul Pacchetto Clima ed Energia  2030 avanzate da Greenpeace, Legambiente e WWF in una lettera scritta  al Presidente del Consiglio Renzi  in vista del  Consiglio europeo del prossimo 26 e 27 giugno; in quella sede continuerà il confronto, in preparazione dell'accordo politico al...
23 Giu 2014
Tv, frigoriferi, cantinette domestiche (refrigeratori per bottiglie di vino), forni elettrici e condizionatori. Su 2522 prodotti esaminati, 1991 nei negozi fisici e 531 in quelli online, uno su tre viene venduto senza etichetta o con l'etichetta fuori posto o scorretta mettendo così in difficoltà il consumatore. Cantinette,...
05 Giu 2014
Un mese da record. Aprile 2014 è stato il mese più inquinato della storia con il livello medio di anidride carbonica in atmosfera che ha superato "in modo costante" le 400 parti per milione (ppm). Un dato che indica l’urgenza di affrontare al più presto e in maniera concreta la questione dei cambiamenti...
13 Mag 2014
“Le nostre foreste potrebbero contribuire ancora di più alla mitigazione del cambiamento climatico, grazie all’assorbimento delle emissioni di CO2, se venissero gestite in maniera migliore. Al di là dei ripetuti tentativi di dotare il Paese di programmi organici, non è infatti mai decollata in termini applicativi...
23 Apr 2014
Associazioni ambientaliste e comitati si sono dati appuntamento questa mattina a Bologna, presso la sede del CNR dove si svolgeva l’assemblea dei soci di HERA, per invitare tutti i sindaci azionisti a chiedere che la multiutility esca definitivamente dal progetto di centrale a carbone che si vorrebbe costruire a Saline Joniche, in Calabria...
07 Apr 2014
Dimezzare gli alimenti che finiscono nella spazzatura, bere acqua del rubinetto, ricordarsi la sporta della spesa, aderire a un gruppo d’acquisto solidale, spostarsi di più in bicicletta, non scaldare la casa oltre i 19° gradi. Sono alcuni dei consigli suggeriti da EcoLife - Stili di vita ecologici per la riduzione della CO2 - un...
04 Apr 2014
  Lunedì 7 aprile 2014, ore 17, Libreria Assaggi - Via degli Etruschi 4, Roma   EcoLife - Ecological Lifestyles for CO2 Reduction è una campagna d’informazione e comunicazione sostenibile a lungo termine volta a sensibilizzare la popolazione per ridurre le emissioni di CO2 attraverso l'adozione di stili di vita...
27 Mar 2014
"Abbiamo avviato una collaborazione con le associazioni ambientaliste del Guatemala per unire esperienze e competenze sulla lotta ai cambiamenti climatici, la battaglia contro le criminalità organizzate, l'impegno a favore di un'agricoltura sostenibile". Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di...
21 Mar 2014
Il Consiglio Europeo ha scelto di rinviare a ‘non oltre ottobre 2014’ la decisione finale sul nuovo quadro di riferimento al 2030 per la politica climatica ed energetica comunitaria.  Una scelta miope che rischia di compromettere il processo verso il nuovo accordo globale sul clima da sottoscrivere a Parigi nel dicembre 2015....
20 Mar 2014
Sai che legno usi? Perché c’è legno e legno. La differenza non è solo tra il castagno e l’abete, per esempio, il mogano o l’ulivo: c’è il legno certificato e quello che non lo è. Ma non sempre ci pensiamo o siamo in grado di riconoscerli. Sui prodotti in legno o a base di legno - dal...