Deforestazione


È la rapida distruzione delle foreste in molte zone del mondo ed ha come principale conseguenze  la drastica riduzione della capacità del pianeta di assorbire anidride carbonica. Secondo la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfccc) circa il 20 per cento dei gas serra annualmente rilasciati nell’atmosfera sono causati dalla deforestazione. Oltre a mettere a rischio di estinzione le specie animali, la progressiva scomparsa di foreste e boschi aumenta il ritmo di erosione del suolo. I Paesi più colpiti dal fenomeno sono Messico, Brasile, Colombia, Cina, Congo, Nigeria, India, Birmania, Indonesia, Malesia e Thailandia. Le cause sono molteplici, e variano da zona a zona. Le più significative sono l’abbattimento degli alberi per far spazio ai campi da coltivare o agli allevamenti di bestiame (disboscamento) ma anche il commercio di legname pregiato da esportare. Il sistema più utilizzato è definito taglia e brucia perché dopo l’abbattimento degli alberi viene dato fuoco al sottobosco. Una pratica criminale che accelera i fenomeni di erosione, provocando frane e smottamenti del terreno.

Simbolo della lotta alla deforestazione è l’Amazzonia, la più grande foresta tropicale della Terra, vero e proprio “polmone” del Pianeta, che ancora oggi viene abbattuta al ritmo spaventoso di una superficie equivalente a dieci campi di calcio ogni minuto. Il 65% del bacino amazzonico si trova in Brasile, il resto si divide fra Colombia, Perù, Venezuela, Ecuador, Bolivia, Guyana, Suriname e Guyana Francese. È il più grande scrigno mondiale di biodiversità: un ecosistema che vanta 40.000 specie di piante, 427 di mammiferi, 1.294 tipi di uccelli, 378 di rettili, 427 specie anfibie e oltre 3.000 di pesci.

18 Mag 2017
Il 20 maggio saremo in marcia a Milano accanto ai migranti, INSIEME SENZA MURI, e sfileremo dietro il nostro striscione BENVENUTI CITTADINI D'EUROPA. Proprio perché siamo ambientalisti, proprio perché vogliamo costruire un mondo diverso siamo convinti di quanto sia giusto essere in piazza.   “Affrontare la questione...
18 Nov 2016
Domenica 20 e lunedì 21 novembre torna in tutta Italia la Festa dell’albero organizzata da Legambiente. Tante, circa 500, le iniziative previste nei territori, dove grazie alla piantumazione di giovani alberi, zone degradate, parchi cittadini e cortili delle scuole guadagneranno in vivibilità e nuova bellezza. In particolare,...
22 Giu 2016
Disoccupazione, immigrazione e terrorismo sono, nell’ordine, le questioni che preoccupano più gli italiani, ma cresce anche l’inquietudine per i temi ambientali. I dati sono raccolti da Lorien Consulting - una rilevazione sulla sensibilità ambientale degli italiani e su opinioni e comportamenti in tema di rifiuti, in continuità con il pluriennale...
25 Set 2014
“Un buon accordo purché non viva solo sulla carta ma  venga attuato e rispettato da tutte la parti coinvolte”. Così Antonio Nicoletti, responsabile Aree protette di Legambiente sulla “New York Declaration on Forests”, l’accordo siglato ieri in occasione del vertice Onu Climate summit 2014 nella citt...
20 Mar 2014
Sai che legno usi? Perché c’è legno e legno. La differenza non è solo tra il castagno e l’abete, per esempio, il mogano o l’ulivo: c’è il legno certificato e quello che non lo è. Ma non sempre ci pensiamo o siamo in grado di riconoscerli. Sui prodotti in legno o a base di legno - dal...
18 Nov 2011
Ogni 21 novembre Legambiente pianta giovani alberi e invita cittadini di ogni età e amministrazioni locali a unirsi alle operazioni di piantumazione. Le giornate della Festa dell’Albero - organizzate in collaborazione con il ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare nell’ambito della Giornata nazionale dell’albero - si...
26 Set 2011
“Wangari Maathai non è stata soltanto la prima donna africana a vincere il Nobel per la pace, è stata anche tra le prime persone a collegare la lotta contro i cambiamenti climatici a quella contro la povertà e l’emarginazione di vaste aree del continente africano. Un’intuizione fondamentale che ha indirizzato tutto il suo lavoro e quello del ‘...