fbpx

Osservatorio Nazionale CittàClima

Informazioni, studi e mappatura degli impatti provocati dai fenomeni metereologici estremi nelle aree urbane e nei territori del nostro Paese. Progetti e buone pratiche nazionali e internazionali per l’adattamento climatico.

Il clima è cambiato. In crescita trombe d’aria, alluvioni, ondate di calore. Tutto il mondo deve fare i conti con gli effetti devastanti dei mutamenti climatici. Anche l’Italia. 

In particolare le città sono l’ambito più a rischio perché è lì che si concentra la maggior parte della popolazione. L’esatta conoscenza delle zone urbane a maggior rischio sia rispetto alle piogge che alle ondate di calore è fondamentale per salvare vite umane e limitare i danni. Non solo per pianificare e ottimizzare gli interventi durante le emergenze e per indirizzare l’assistenza, ma anche e soprattutto per prevenire i danni con interventi di adattamento ormai necessari e urgenti.   

Per questo, l’Osservatorio CittàClima di Legambiente, realizzato in collaborazione con il Gruppo Unipol, ha l’obiettivo di raccogliere e mappare le informazioni sui danni provocati in Italia dai fenomeni climatici; contribuire all’analisi dei dati a disposizione con approfondimenti  che riguardano le città e il territorio italiano;  condividere progetti, esperienze e buone pratiche internazionali per l’adattamento climatico di città, paesi, regioni.

Visita il sito:

 

Condividi questa pagina sui social: