fbpx

Puliamo il mondo

Centinaia di appuntamenti lungo la penisola per ripulire gli spazi urbani, spiagge e sponde dei fiumi dai rifiuti abbandonati. Un impegno in prima persona per l’ambiente.  Unisciti a noi.

Rimbocchiamoci le maniche per un futuro sostenibile.
Da costruire insieme.  
25, 26 e 27 settembre 2020

Appuntamenti su www.puliamoilmondo.it 

Puliamo il mondo 2020 

La pandemia che ha colpito l’Italia e il resto del mondo ha cambiato le nostre abitudini, il nostro modo di vivere, di lavorare, di spostarci, di rapportarci con le persone; ma non la voglia di impegnarci in prima persona per il bene comune.  Ora più che mai è importante rimboccarci le maniche per rinforzare il senso di appartenenza ai nostri territori, per costruire una nuova armonia tra l’ambiente e le persone.  
Oltre ai tradizionali spazi urbani – piazze, strade, vie, aree verdi, giardini – quest’anno Puliamo il mondo amplierà il suo raggio d’azione per ripulire anche spiagge e sponde dei fiumi con un focus speciale dedicato, per evidenziare come la grande emergenza dei rifiuti in mare dipende dalle nostre abitudini e modelli di produzione e consumo sulla terraferma.
Durante le attività di pulizia saranno rispettate tutte le misure di sicurezza e di distanziamento indicate.

 

Cos’è Puliamo il Mondo

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.  Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall’incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1.000 gruppi di “volontari dell’ambiente” che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

 

In collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea

I partner

 

Poste Italiane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con il patrocinio di

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Unep (Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite).

Puliamo il Mondo è l’iniziativa di Legambiente realizzata nell’ambito del Protocollo di intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

 

Media Partner

 

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante