Festival Ri-Costituente 2021: Ri-Costituire Sostenibilità

Torna il Festival di Ri-Costituente: le interconnessioni tra sostenibilità ambientale, economica e sociale viste dalla parte delle ragazze e dei ragazzi tra i 15 e i 25 anni. Appuntamento a Morbegno il 25 settembre 2021.

Una festa mobile che si candida a percorrere l’Italia facendo tappa nelle città e nei paesi che hanno dato i natali ai membri dell’Assemblea Costituente.

Il festival è il punto di arrivo del lavoro annuale di Ri-Costituente , il laboratorio permanente in cui ragazze e ragazzi giovanissimi provenienti da tutta Italia scrivono in maniera partecipata una Costituzione Italiana per il 2050, dando voce al loro desiderio di sostenibilità e di giustizia.

La seconda edizione del Festival nazionale Ri-Costituente si terrà il 25 settembre 2021 a Morbegno (SO), paese natale di Ezio Vanoni, Costituente e padre nobile dell’economia sociale di mercato. Il tema di quest’anno:  Ri-Costituire sostenibilità. Al centro della riflessione proposta dal Festival le interconnessioni tra sostenibilità ambientale, economica e sociale, con le parole e gli sguardi dei giovani partecipanti.

La mattina saranno collegate scuole da tutta Italia per un confronto tra giovani testimonial, esperti e costituzionalisti. Il pomeriggio sarà animato da laboratori, eventi, mostre e spettacoli cui parteciperanno giovani da molte regioni italiane.

>> Programma

 

 

 

Lanciato nel 2020 a Cartosio (AL), paese ‘adottivo’ di Umberto Terracini, Ri-Costituente ha fino ad ora elaborato 8 articoli (e altri sono in lavorazione) da mondi giovanili eterogenei: dagli studenti di un Liceo STEAM ai ragazzi del carcere minorile Beccaria di Milano, dai giovani in servizio civile all’ARCI ai ragazzi ospiti di una comunità alloggio per minori allontanati dalla famiglia di Como.

Promosso da una APS ‘storica’ (Associanimazione) e da una associazione giovanile molto dinamica (Mondo Internazionale), da subito Ri-Costituente ha raccolto le adesioni di Acli, Arci, Confcooperative Federsolidarietà, Legacoop Sociali, Legambiente e di molti altri partner nazionali e locali, oltre che di 7 organizzazioni nazionali di giovani tra cui l’associazione degli Alfieri della Repubblica.  

Condividi questa pagina sui social: