Carovana delle Alpi, iniziative in quota

Vi segnaliamo tre appuntamenti interessanti per scoprire il territorio alpino.

Con due belle escursioni e un convegno i nostri circoli locali vi guideranno alla scoperta del territorio alpino: un’ecosistema fondamentale per la conservazione della biodiversità in Europa reso fragile dai mutamenti climatici e da uno sfruttamento eccessivo delle risorse.

Per promuovere e tutelare questa immensa ricchezza ogni anno nell’ambito di Carovana delle Alpi, –  la nostra campagna di informazione attraverso cui dal 2022 denuciamo i danni perpetrati al delicato ecosistema alpino e promuoviamo buone pratiche – organizziamo iniziative in quota.

Iniziative

Venerdì 12 luglio 2024
Convegno sulla gestione forestale nelle aree montane, San Fedele d’Intelvi (CO)

Sabato 15 giugno 2024
Escursione al Col Ranzola, Valle d’Aosta
La giornata sarà una buona occasione per comprendere meglio i dettagli del percorso ipotizzato dallo studio di fattibilità del collegamento, e soprattutto il devastante impatto che la sua realizzazione comporterebbe. Il percorso, adatto a tutti, anche alle famiglie, è privo di difficoltà tecniche. Ci saranno guide escursionistiche esperte.
Luogo di partenza: Estoul (Brusson) alle ore 10 e rientro previsto intorno alle ore 16.
Luogo di arrivo: Alpe Aresò Inferiore (Gressoney Saint Jean).
Tipo di percorso: a/r – Dislivello positivo: 400 m. – Lunghezza totale percorso: circa 10 km.
Ritrovo per chi è di Aosta o proviene dall’alta Valle: ore 8 ad Aosta in piazza Ducler (vicino alla Questura, lato via Chambery). Ritrovo per tutti alle ore 9.40 a Brusson, parcheggio in zona laghetto, per compattare le auto. L’iniziativa è gratuita con prenotazione obbligatoria entro e non oltre le ore 20 del 13 giugno.
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
Info e prenotazioni: legambientevda@gmail.com oppure – dopo le ore 18 – ai numeri 3471237701 o 3313107463

Domenica 28 luglio 2024
Escursione alla scoperta delle erbe spontanee commestibili, Donnas (AO)
Ritrovo a fraz. Visey (Donnas, AO) ore 9.00. Sentiero n.3, circa 2h, 500 mt di dislivello.
L’evento è organizzato dalle due neo-bandiere verdi di Legambiente, la cooperativa sociale ExEat che gestisce il rifugio Alpe Bonze e l’associazione EGDA (Ethnobotany and Gastronomic Diversity of the Alps) che promuove popolarmente l’etnobotanica.
Iscrizione tramite mail o numero di telefono: +39 366339 6082, +39 338 8605294, rifugiobonze@gmail.com

Per saperne di più sul territorio alpino leggi il nostro report Caovana delle Alpi