Migranti: sgombero presidio Baobab a Roma

Legambiente: “Piena solidarietà a Baobab Experience. Con lo sgombero di questa mattina e azioni di questo tipo si alimenta solo un clima di caccia alle streghe e insicurezza”.

“Esprimiamo solidarietà a Baobab Experience che si è occupata di esseri umani nella più totale indifferenza delle istituzioni e che ha affrontato l’emergenza della prima accoglienza. Con lo sgombero avvenuto questa mattina nei pressi della stazione Tiburtina e le disposizioni del decreto sicurezza, si alimenta un clima di caccia alle streghe e di tensione che creerà vera insicurezza”. Queste le parole del presidente di Legambiente Stefano Ciafani commentando lo sgombero del presidio umanitario di Baobab avvenuto oggi nei pressi della stazione Tiburtina.

Legambiente in più occasioni ha realizzato diverse iniziative insieme a Baobab Experience da Puliamo il Mondo dei pregiudizi alla Festa dell’albero per ribadire l’importanza dell’integrazione e dell’accoglienza, perché si è cittadini di un territorio se lo si cura, a prescindere dalla nazionalità. E la collaborazione con Baobab continuerà come avvenuto in questi anni coinvolgendo migranti e comunità territoriali attraverso un impegno collettivo.

L’ufficio stampa di Legambiente: 0686268353

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante