fbpx

II Edizione Forum Agroecologia Circolare

Dal campo alla tavola. Coltivare biodiversità e innovazione per far crescere il Green Deal europeo. Una giornata ricca di interventi. Segui la maratona su l’agroecologia.

Le forme di industrializzazione dell’agricoltura del Novecento sono tra i principali responsabili di molti degli attuali e più gravi squilibri ambientali del pianeta: cambiamenti climatici, minore disponibilità di acque di falda e di superficie, impoverimento del suolo, deforestazione, erosione genetica, forzatura della maturazione e della stagionalità dei prodotti con perdita dei sapori, cibi contaminati da residui chimici pericolosi per l’uomo e l’ambiente.

Oggi possiamo spezzare questa dinamica e trasformare l’agricoltura in un prezioso alleato per affrontare le grave crisi ambientale e creare un’economia veramente sostenibile. E di questo si è discusso nel corso del II Forum dell’Agroecologia Circolare organizzato da Legambiente.  Una lunga  maratona sull’Agroecologia Circolare, divisa in due sessioni, ricca di testimonianze, relazioni, interventi – trasmessi dai canali associativi  il 12 novenbre e che potete rivedere qui di seguito (LIVE TALK) –  durante cui si sono create importanti sinergie tra  le eccellenze in ambito agroalimentare, le istituzioni, le università, i centri di ricerca e le imprese di qualità allo scopo di cambiare in meglio l’attuale modello agricolo.

Programma 

Comunicato stampa

LIVE TALK

prima parte 

seconda parte 


Il Forum Agroecologia fa parte dei 7 incontri  tematici organizzati da Legambiente per individuare le migliori proposte per il Piano nazionale di ripresa e resilienza che il Governo italiano dovrà presentare in Europa entro aprile 2021.

L’impegno di Legambiente per un’agricoltura sana e sostenibile su http://agricoltura.legambiente.it/

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante