La nostra storia

Goletta Verde naviga per difendere il mare da oltre 30 anni. Con lo stesso entusiasmo.

La prima edizione di Goletta Verde arriva nell’estate 1986. Non era proprio scontato che gli ambientalisti in quegli anni si occupassero di mare. Si parlava piuttosto di nucleare, rifiuti. Smog e traffico. Soprattutto nessuno era riuscito a tradurre il problema delle acque marine in un linguaggio comprensibile al grande pubblico.

La balneazione fu il grimaldello per arrivare al popolo dei bagnanti. Da quattro anni era entrato in vigore il decreto sulle acque di balneazione (470/82) che obbligava le Regioni ad effettuare i controlli e ad informare i cittadini, ma su interi tratti di litorale non c’era un solo dato. Da qui la decisione di allestire una barca con un laboratorio di analisi che informasse in tempo reale i cittadini sulla salute del mare.

Goletta Verde diventò presto la campagna più conosciuta ed apprezzata, la fonte più attendibile sulla situazione dei nostri mari. Al tema della balneazione si sono affiancate nel tempo altre grandi questioni del mare, dalla pesca alle aree protette, dalla cementificazione delle coste al rischio petrolio, all’emergenza umanitaria.

Da quell’estate del 1986 ad oggi, ogni anno Goletta Verde rinnova con lo stesso entusiasmo la sua battaglia per un mare pulito e di pace.

Dal libro “Ricomincio da trenta” – 30 anni di Legambiente

Segui il viaggio di Goletta Verde

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante