fbpx

Pietrangeli Papini Marco

Pietrangeli Papini Marco

Laureato con Lode in Chimica Industriale nel 1990 e Dottore di Ricerca in “Scienze Chimiche” nel 1994. È attualmente Professore Associato del settore scientifico disciplinare ING-IND/25, “Impianti Chimici”, presso il Dipartimento di Chimica dell’Università di Roma “Sapienza” dove è titolare del corso di “Processi e Impianti Chimici” (laurea triennale in Chimica Industriale) e “Dinamica degli Inquinanti e Risanamento dei Siti inquinati”. Svolge attività di ricerca prevalentemente nel settore dello studio e sviluppo di processi e tecnologie per la bonifica di suoli e falde acquifere contaminate.  È autore in questo ambito di oltre 50 pubblicazioni scientifiche su riviste e libri a diffusione internazionale e oltre 80 comunicazioni a convegni nazionali/internazionali. È co-titolare di 5 brevetti che riguardano la depurazione di acque e il risanamento di siti contaminati. È Direttore, dall’anno accademico 2010/2011, del Master di II livello in “Caratterizzazione e Tecnologie per la Bonifica dei Siti Inquinati” dell’Università di Roma “La Sapienza”; è stato membro dal febbraio 2010 al dicembre 2015 della Segreteria Tecnica presso la Direzione Generale per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare come esperto in materia di bonifiche. È attualmente membro del Consiglio Tecnico Scientifico istituito dal Centro Non Governativo ed Ente indipendente per la valutazione dell’impatto ambientale di petrolio e gas “Oil & Gas IVF Center” di Mosca i cui fondatori sono la Russian State University of Oil and Gas “Gubkin” di Mosca, l’Istituto per i “Problemi di Petrolio e Gas”, l’Accademia Russa delle Scienze” e la Fondazione «The National Environmental Management and Cleaner Production Center for Oil and Gas Industries». È stato invitato a far parte, come “foreign member”, alla Sezione “Oil and Gas” della Accademia Russa delle Scienze con specifico riferimento alla esperienza nella gestione dei siti contaminati. Coordinatore di numerosi progetti e unità operative di ricerca sia nazionali che internazionali con particolare riferimento alla bonifica dei siti inquinati

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante