Terex 2010


2 terex
Esercitazione internazionale di protezione civile in Garfagnana

La task force di Legambiente nazionale insieme al Circolo beni culturali di Legambiente Pisa hanno partecipato alla simulazione di messa in sicurezza dei beni mobili nello scenario della Chiesa di San Michele in Foro a Lucca, nell’ambito dell’esercitazione internazionale TEREX 2010 (Tuscany Eartquake Relief Exercise) svoltasi dal 25 al 28 novembre 2010 nelle province di Lucca, Massa Carrara, Pistoia e Pisa.

I volontari specializzati di Legambiente, in stretto contatto e in collaborazione con  il Dipartimento della Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, il Nucleo Patrimonio Culturale dell’Arma dei Carabinieri, l’Amministrazione Comunale e la Soprintendenza hanno testato le procedure di intervento e le tecniche per la delocalizzazione, l’imballaggio e la schedatura di beni mobili colpiti da un evento sismico.

L’esercitazione è stato un momento importante per testare l’efficacia dell’opera di formazione dedicata a volontari delle Misericordie d’Italia, della Croce Verde, della Croce Rossa Italiana e di altre associazioni toscane, nell’ambito del protocollo di collaborazione firmato da Legambiente, Comune di Lucca e Soprintendenza per i Beni Storico Artistici di Lucca e Massa Carrara.

La prova è stata particolarmente apprezzata delle squadre internazionali composte dalle delegazioni di paesi esteri quali Francia, Slovenia, Croazia, Austria e Federazione Russa.

Temi:
Pubblicato il30 novembre 2010