Specie aliene invasive, segui il progetto Life Asap, insieme per la prevenzione


Poco conosciute e pericolose per l'ambiente. Il progetto Life ASAP ci guida nel mondo delle specie aliene invasive e dei comportamenti giusti per prevenirne la diffusione nei nostri territori    

Le specie aliene invasive - piante e animali introdotti dall’uomo al di fuori dei loro areali naturali - provocano danni all’ambiente o alle attività dell’uomo e rappresentano una gravissima e crescente minaccia cui dare risposte urgenti ed efficaci. La prima causa dei comportamenti sbagliati all’origine di tale minaccia è la scarsa conoscenza dei pericoli legati alle specie aliene invasive.

La newsletter del progetto Life Asap ha l’obiettivo di fornire uno strumento di condivisione di notizie, opinioni e idee. 
I nostri comportamenti sono un fattore determinante e scatenante di questo fenomeno, ad esempio quando piantiamo nei nostri giardini piante invasive, rilasciamo una tartarughina in uno stagno o, ancora, trasportiamo inavvertitamente semi o insetti nei nostri bagagli rientrando da un viaggio. 

È necessario che tutti - privati cittadini, attività economiche e istituzioni – adottino comportamenti più responsabili e aiutino gli enti pubblici (regioni, aree protette, ISPRA) a identificare nuove specie aliene invasive e a intervenire quando necessario.
L’invito è quello di seguirci ed aiutarci a raccogliere e diffondere notizie e risposte a questa minaccia, dandoci suggerimenti, opinioni e anche critiche. Insieme possiamo farcela!

iscriviti alla news letter 

info www.lifeasap.eu/it/

 

Il progetto Life Asap e promosso da da ISPRA, Legambiente, Regione Lazio, Orto Botanico di Cagliari, NEMO Srl e Unicity Srl, e finanziata dall’Unione Europea, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dai parchi nazionali dell'Arcipelago Toscano, dell'Appenino Lucano Val d'Agri Lagonegrese, dell’Aspromonte e del Gran Paradiso.

 

 

 

Temi:
Pubblicato il20 giugno 2017