Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2014, tre azioni italiane finaliste per la premiazione


   

Sono stati annunciati a Bruxelles i finalisti europei della sesta edizione della Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti, che si è svolta in tutta Europa dal 22 al 30 novembre 2014 ed aveva come tema la lotta allo spreco alimentare. Per il terzo anno consecutivo l’Italia ha fatto registrare il più alto numero di azioni realizzate, ben 5643, grazie all’ottimo lavoro del Comitato promotore nazionale composto da Ministero dell’Ambiente, Federambiente, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc. Coop., Eco dalle Città.

 

Di queste azioni hanno raggiunto la finale:

  • Cibo in spazzatura spreco in natura, realizzata dalla Simply spa, nella categoria Aziende
  •  Mangio Consapevolmente e senza sprechi realizzata dal 1° Istituto Comprensivo di Melilli (SR), nella categoria Scuole
  • Per fare un uovo ci vuole.. realizzata dal CEAS – Centro di educazione ambientale e alla Sostenibilità di Lula (NU)

 

I vincitori verranno annunciati durante la cerimonia di premiazione che si terrà il prossimo 27 maggio a Budapest.

 

Per informazioni: serr [at] envi [dot] info

 

 

 

Temi:
Pubblicato il01 ottobre 2014