Osservatorio Sisma, di Legambiente e Fillea Cgil


Inaugurata a Muccia (MC) la sede dell'Osservatorio Nazionale per una ricostruzione di qualità nelle zone del Centro Italia colpite dal sisma  

Per incentivare un nuovo sviluppo delle aree del cratere colpite dal sisma, è fondamentale attivare una ricostruzione di qualità, sostenibile, sicura e innovativa che riparta prima di tutto dalle scuole e dagli edifici pubblici, e che coinvolga i cittadini evitando gli errori commessi in passato.

È questo il messaggio che Legambiente e Fillea Cgil hanno lanciato oggi da Muccia, dal cuore delle Marche, inaugurando la sede dell’Osservatorio nazionale per una ricostruzione di qualità. Fortemente voluto dall’associazione ambientalista e dal principale sindacato delle costruzioni, l’Osservatorio è stato pensato per aiutare i cittadini e monitorare l’andamento della ricostruzione di queste aree, mantenendo alta l’attenzione a partire dal tema della ricostruzione delle scuole e sulla necessità di una gestione virtuosa delle macerie finalizzata al recupero e al riutilizzo nonchè sul tema della qualità e la sicurezza del lavoro più in generale. Luogo simbolo scelto per ospitare la sede dell’Osservatorio nazionale è Muccia, uno dei tanti comuni della provincia di Macerata colpiti dal terremoto che nel 2016 ha devastato a più riprese il Centro Italia. Comunicato stampa

 

Info: http://osservatoriosisma.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Temi:
Pubblicato il29 aprile 2017