fbpx

QualEnergia, oggi presentazione nuovo numero su social Legambiente e La Nuova ecologia

È uscito il nuovo numero di QualEnergia: nuova presidenza Usa, ruolo delle utilities nella decarbonizzazione, processi di partecipazione ed eolico off shore tra gli argomenti di questo numero.

La presentazione oggi alle ore 16.00 sui canali Facebook e You Tube di Legambiente  e de La Nuova Ecologia.

È uscito il nuovo numero di QualEnergia, il quinto e ultimo del 2020 e che sarà presentato on line alle 16.00 oggi, 23 dicembre, sui canali Facebook e You Tube di Legambiente e de La Nuova Ecologia. All’interno l’analisi del direttore scientifico Gianni Silvestrini del contesto nel quale si sta muovendo l’Italia rispetto alle energie rinnovabili e il clima anche alla luce del programma europeo Next Generation Europe.

Apre la rivista l’intervista a Giovanni Battista Zorzoli sulla nuova presidenza degli Stati Uniti che partirà a gennaio e sulle difficoltà che avrà Joe Biden a sbarazzarsi dell’ingombrante eredità su energia e clima di Donald Trump. Segue l’analisi della trasformazione di Enel, fatta dal Vicepresidente nazionale di Legambiente Edoardo Zanchini nella quale si evidenzia come il percorso tracciato dall’utility italiana possa essere un’indicazione valida per avviare il processo di decarbonizzazione da parte di molte altre grandi utilities a livello mondiale, non senza evidenziare le difficoltà che ci sono nell’abbandono del carbone.

Anche in questo numero QualEnergia prosegue nella riflessione sui processi partecipati nei settori energia e clima con un articolo di Agnese Bertello sulla Convention Citoyenne pour le Climat in Francia – processo che potrebbe essere applicato anche in Italia e con un’intervista a più voci nella quale si rappresenta il dibattito, unico in Italia, che si è svolto per commentare l’inchiesta pubblica per un impianto eolico on shore tra Marco Giusti, Gianni Silvestrini, direttore scientifico di QualEnergia, Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente, Marilena Righetti e Gaia Pedrolli, divulgatrici scientifiche.

Sempre in tema d’eolico, ma questa volta off shore, su questo numero di QualEnergia trova spazio l’analisi di uno dei massimi esperti in questa tecnologia, Alex Sorokin che descrive quella che potrebbe essere un’occasione da non mancare per l’Italia. Il direttore di QualEnergia Sergio Ferraris, intervista in esclusiva Livio de Santoli, nuovo Presidente del Coordinamento FREE, che traccia gli obiettivi per i quali si deve muovere il nostro Paese su energia e clima e descrive quale sarà l’attività di FREE per indirizzare l’esecutivo in direzione della decarbonizzazione.

Prosegue anche l’analisi delle comunità energetiche che saranno uno dei punti cardine delle politiche energetiche dei prossimi anni, con un articolo sulla prima Comunità energetica agricola in Italia a firma di Luca D’Apote, responsabile energia di Coldiretti.

La “green mobility” è di fronte alla sfida del rilancio post Covid-19 e la sfida che rilancia nel proprio pezzo Andrea Poggio, responsabile per la mobilità sostenibile di Legambiente è quella del “fine vita” delle auto a combustione interna.

Il prossimo appuntamento è a febbraio 2021 con il primo numero dell’anno di QualEnergia che per l’occasione si presenterà con una nuova veste grafica.

Condividi questa pagina sui social: