Come raggiungere il Congresso

In treno

Il modo migliore per arrivare al Museo di Pietrarsa è in treno. Potete raggiungere il museo con i treni metropolitani e regionali direzione Pietrarsa‐San Giorgio a Cremano che collegano il centro (da Napoli piazza Garibaldi della linea Napoli‐Salerno o da una delle fermate delle linea 2 della metropolitana che attraversa la città) direttamente con il Museo. Il percorso dalla stazione centrale di Napoli a Pietrarsa è di circa 15 minuti, con corse piuttosto frequenti, per chi proviene da Sud, da Salerno, la percorrenza è di 1h 07′. L’ultimo collegamento dal Museo verso Napoli è alle ore 22,46 nei giorni lunedì-sabato e alle 22,16 la domenica.
Clicca qui per gli orari utili a raggiungere il congresso.

In auto

Anche arrivare con il proprio mezzo al museo è davvero semplice. Potete lasciare l’auto nel parcheggio custodito Pietrarsa Parking, a pagamento, convenzionato e riservato ai visitatori del Museo in via Pietrarsa a soli 30 metri dall’ingresso museale. La strada migliore da percorrere è l’autostrada A3 Napoli‐Salerno. Per chi proviene da Roma: dall’autostrada A1 prendere l’uscita Napoli Centro ‐ Via marittima direzione Portici per imboccare l’A3; subito dopo prendere l’uscita S. Giorgio a Cremano.

Per chi proviene da Salerno: uscita Ercolano ‐ Bellavista oppure S. Giorgio a Cremano direzione Napoli.

Congresso aperto a tutti

Pietrarsa è un museo accessibile. Fondazione Fs italiane ha predisposto per l’ingresso al Museo un accesso facilitato per tutti i visitatori diversamente abili o con mobilità ridotta. Prima dell’arrivo telefonare al numero 081 472003 (opzione 1 o 2).

Info museopietrarsa.it

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante