Climate action week

Climate action week

Dal 20 al 27 settembre il mondo si mobilita per salvare il clima

La crisi climatica è oggi la più grande e urgente sfida che l’uomo deve affrontare. Non rimane molto tempo, bisogna accelerare il passo nelle politiche climatiche e definire delle strategie coordinate tra i diversi Paesi per rispettare gli impegni presi, a partire dall’Accordo di Parigi, e per mettere in campo politiche adeguate allo scenario che il cambiamento climatico già ci impone.
Affinché i Governi, a partire da quello italiano, si attivino attraverso un impegno serio e tangibile è importante una spinta sempre più pressante e incisiva dal basso che abbia per protagonisti in primis i giovani. Grazie all’esempio e alla spinta di Greta Thumberg sono oramai milioni le persone che da mesi scendono in piazza per chiedere che la politica faccia la sua parte, da subito, per fermare l’emergenza climatica. E saranno altrettante quelle impegnate in molte azioni di protesta questa settimana, la Climate Action Week, in corrispondenza del Climate Action Summit delle Nazioni Unite in corso a New York, che vede proprio Greta tra gli ospiti più attesi.

Fridays For future – Sciopero globale per il clima, 27 settembre

In tutto il mondo il 27 settembre gli studenti scenderanno in piazza per il Terzo Global Strike for future, al quale aderisce anche Legambiente con i suoi circoli e i tanti giovani volontari dell’associazione.
A Roma, l’appuntamento è in Piazza della Repubblica, alle ore 9:30
Nel resto d’Italia, l’elenco gli appuntamenti è consultabile sul sito di Fridays For Future Italia [link].

Requiem per un ghiacciaio, 27/28/29 settembre

I ghiacciai di tutto il mondo stanno morendo. Il 27-28-29 settembre una serie di iniziative lungo tutto l’arco alpino porteranno l’attenzione di cittadini e non solo, su questo che è uno degli effetti più visibile e urgente dei cambiamenti climatici sul nostro pianeta.
[L’elenco delle iniziative a questo link.] 

Change Climate Change

I cambiamenti climatici stanno cambiando il Pianeta? Allora tu cambia il cambiemento! Ecco la piattaforma che mira a coinvolgere chiunque sia interessato a invertire gli effetti del cambiamento climatico mettendo in campo iniziative e operazioni concrete. www.changeclimatechange.it

 

 

 

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante