fbpx

Stop agli allevamenti di visoni

Una vita breve e atroce per ricavare il massimo profitto sulla loro pelle. Basta animali in gabbia!  

Animali selvatici costretti a vivere in gabbie e in condizioni estreme, causa di comportamenti autolesionisti e malattie, destinati alle camere a gas, prima di essere scuoiati per soddisfare esigenze preistoriche nella moda del terzo millennio.

Atrocità che calpestano l’esistenza e il benessere degli animali, con pericolosissime implicazioni su salute, ambiente e minacce legate alle pandemie.

Il caso della Danimarca, con la soppressione di 17 milioni di esemplari, ha acceso i riflettori sugli allevamenti di visoni come focolai del virus SARS-CoV-2.

Aderisci ora
Basta animali in gabbia!

Condividi questa pagina sui social: