Save The Queen, 50 nuove arnie per gli apicoltori laziali

In diretta dalla sede di RomaNatura un nuovo evento dedicato alla salvaguardia delle api minacciate dall’utilizzo sconsiderato dei pesticidi. 

Nuovo appuntamento con Save The Queen,  nella cornice romana di Villa Mazzanti: giovedì 20 maggio, in occasione della Giornata mondiale delle Api, la campagna di Legambiente dedicata alla tutela di questi preziosi impollinatori torna con un evento a sostegno delle apicoltrici e degli apicoltori che operano nel rispetto degli ambienti naturali e della salvaguardia della biodiversità.

Dopo la tappa di Amatrice, dove lo scorso giugno 50 alveari erano stati consegnati a cinque apicoltori delle aree del Centro Italia colpite dal sisma del 2016, 50 nuove arnie sono state donate ad altrettanti apicoltori laziali nella sede di RomaNatura.

L’ente regionale RomaNatura  insignito del riconoscimento “Parco Save the Queen”.

> Comunicato stampa

 Save The Queen 

Campagna di Legambiente, realizzata in collaborazione con FRoSTA e con la partnership tecnica della start-up Beeing, che punta a informare i cittadini, fare rete con i territori e sensibilizzare il mondo istituzionale e imprenditoriale a mettere in campo interventi concreti per salvare le api a rischio estinzione: a minacciare la loro sopravvivenza, che gioca un ruolo cruciale nella tutela della biodiversità, sono in particolar modo l’utilizzo di pesticidi e di metodi di agricoltura intensiva, l’invasione di specie aliene, le modifiche nell’uso e nella gestione del suolo e gli effetti dei cambiamenti climatici.

 

Condividi questa pagina sui social: