fbpx

Mobilità urbana su due ruote, report Focus2R

Infrastrutture, sicurezza e mobilità per le 2 ruote: la fotografa delle politiche comunali in favore di ciclisti e motociclisti nel rapporto dell’Osservatorio promosso da Confindustria ANCMA e Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia.

La propensione degli italiani verso biciclette e moto cresce molto più velocemente dell’attenzione che le amministrazioni comunali riservano alle politiche per la mobilità su due ruote.

È quanto emerge dal quinto rapporto dell’Osservatorio Focus2R, la ricerca promossa da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) con Legambiente, elaborata dalla società di consulenza Ambiente Italia.

L’indagine fornisce ogni anno la più completa e aggiornata panoramica delle politiche messe in campo dai Comuni capoluogo di provincia italiani e dedicate a ciclisti urbani e motociclisti. I risultati del monitoraggio, primo e unico in Italia, sono il frutto di un questionario rivolto a 104 municipi, a cui quest’anno hanno risposto 79 amministrazioni.

Il report, che non rappresenta i cambiamenti dettati dall’emergenza Covid19 attenendosi a dati relativi al solo 2019, rende disponibile un ingente patrimonio di informazioni su piste ciclabili, sharing mobility, parcheggi dedicati e tanti altri aspetti legati alla mobilità su due ruote nei centri urbani fornito direttamente dalle amministrazioni locali. Comunicato stampa

Webinar per la presentazione dei dati:

Programma webinar: introduzione di Confindustria ANCMA, Legambiente e ANCI; presentazione del rapporto 2021 a cura di AMBIENTEITALIA; intervento del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa; tavola rotonda con gli assessori ai trasporti Marco Granelli (Milano), Maria Lapietra (Torino), Tiziana Benassi (Parma), Stefano Giorgetti (Firenze), Matteo Campora (Genova).

Condividi questa pagina sui social: