Lotta all’agropirateria e sicurezza alimentare: una riforma che non può più attendere

L’iter di approvazione del disegno di legge sui reati agroalimentari e i numeri dei fenomeni illegali da contrastare. Incontro in streaming promosso da Legambiente e Cibo diritto.

Diffuse da anni in tutta Italia, seppure con declinazioni diverse a seconda dei territori, le agromafie sono un fenomeno complesso, perché capaci di penetrare e radicarsi nel tessuto sociale, economico e politico, con conseguenze spesso drammatiche per l’ecologia, la cittadinanza e lo stesso stato di diritto.

Per questo Legambiente e Cibo diritto hanno promosso un incontro per parlare dell’iter di approvazione del disegno di legge sui reati agroalimentari, attualmente fermo alla Camera, che introduce nuovi delitti, dall’agropirateria al disastro sanitario e rende più efficace la tutela penale dei un settore fondamentale della nostra economia, della salute dei cittadini e dell’ambiente in cui viviamo. >Leggi tutto

Introduce e modera: Enrico Fontana, responsabile dell’Osservatorio nazionale Ambiente e legalità di Legambiente
Il disegno di legge sui reati agroalimentari: avv. Stefano Palmisano, Cibo diritto
Etica e legalità per un’agricoltura equa e sostenibile: Angelo Gentili, responsabile nazionale Agricoltura di Legambiente
Intervengono: On. Elisa Scutellà, Commissione Giustizia della Camera, relatrice del ddl sull’agropirateria;  Sen. Mino Taricco, Commissione Agricoltura del Senato; Giovanni Mininni, segretario generale Flai Cgil; Maria Grazia Mammucchini, presidente Federbio.
Conclude: Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente.

 

Condividi questa pagina sui social: