fbpx

Global Strike for Future, 24 maggio

Non abbiamo più tempo. Al Governo italiano e al prossimo Parlamento europeo chiediamo impegni tangibili sul fronte dei cambiamenti climatici.

Oltre 110 nazioni del mondo hanno il Global Strike for Future del 24 maggio, lanciato da Greta Thumberg . Tra questi l’Italia che con 126 città mobilitate è fra le nazioni nel mondo più attive.

Non c’è più tempo da perdere. Hanno ragione i ragazzi e le ragazze che, seguendo l’esempio di Greta Thunberg, oggi sono di nuovo in piazza per il Global strike for Future. Anche questa volta siamo al loro fianco per chiedere, così come facciamo dalla fine degli anni ’80, di agire subito per fermare la febbre del Pianeta, reclamando a gran voce politiche concrete contro i cambiamenti climatici. Legambiente si è mobilitata con i circoli locali e i giovani in tutta Italia per chiedere al Governo italiano di intraprendere azioni immediate per ridurre le emissioni italiane di gas serra. Leggi il comunicato stampa

Abbiamo solo 11 anni per salvare il Pianeta!

Condividi questa pagina sui social: