21 marzo 2020, XXV edizione della Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Appuntamento nelle piazze virtuali con un fiore, un nome, una storia. Il nostro impegno contro le mafie non si ferma. Partecipa.

Per la prima volta dopo 25 anni, il 21 marzo, la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie non  colorerà le piazze italiane con bandiere e striscioni.

In questi giorni difficili dove è fondamentale restare a casa, l’associazione Libera contro le mafie  ci invita a non far mancare il nostro abbraccio ai familiari delle vittime.

Sabato 21 marzo a partire dalle ore 9, realizza un fiore, scegli dall’elenco presente sul sito vivi.libera.it il nome di una vittima innocente delle mafie e posta la foto sui social.

Partecipa alla campagna Un nome, un fiore
collegati alla pagina facebook di Libera

 

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter di Legambiente? Basta inserire i tuoi dati cliccando sul seguente pulsante