Energia


La parola deriva dal tardo latino energīa, a sua volta dal greco energheia, parola che Aristotele usava nel senso di ‘azione efficace’. La sua accezione moderna nasce nel 1619 grazie a Keplero. Possiamo definirla come la capacità di un corpo, o di un sistema, di compiere lavoro. Dal punto di vista termodinamico, è tutto ciò che può essere trasformato in calore a bassa temperatura. L’energia esiste in tantissime forme: meccanica, chimica, nucleare, elettrica, luminosa, termica, biochimica e così via. Bisogna inoltre ricordare una legge fondamentale della fisica: l’energia non si crea e non si distrugge mai, si conserva sempre e può passare da una forma all’altra.

L’origine principale dell’energia che viene trasformata è quella del Sole, che a sua volta trasforma l’energia proveniente dall’idrogeno, di cui è composto, in energia radiante e luminosa. Nelle ere geologiche è stata l’energia solare accumulata dalle piante e dagli animali nelle trasformazioni di fissazione del carbonio a depositarsi in giacimenti fossili di carbone, gas naturale e petrolio. L’uso indiscriminato dell’energia proveniente da fonti fossili, accumulata in migliaia di anni mediante processi lentissimi e non replicabili, sta portando a un rapido e inarrestabile depauperamento delle risorse con la conseguenza che i giacimenti di petrolio si stanno sempre più avvicinando alla loro scomparsa. Inoltre, l’uso dei combustibili fossili produce anidride carbonica che immessa nell’atmosfera aumenta l’effetto serra e il conseguente riscaldamento globale del Pianeta. Nel duplice tentativo di migliorare le condizioni ambientali della Terra e far fronte all’ormai imminente scarsità dei combustibili fossili stanno sempre più prendendo piede le fonti alternative di energia, pulite e inesauribili.

15 Ott 2014
“Mai avevamo assistito ad un intervento legislativo così organicamente antiambientale e così carico di interventi sbagliati, all’opposto del sostegno ad un’economia circolare e low carbon”. Così il presidente nazionale di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, dal sit-in di Piazza Montecitorio, esordisce...
09 Ott 2014
Avrebbe dovuto “sbloccare l’Italia”, incidendo strategicamente nel quotidiano dei cittadini e degli attori della pubblica amministrazione, mediante un effettivo snellimento delle procedure e una reale delegificazione. Nella realtà, invece, il decreto Sblocca Italia introduce solo innumerevoli deroghe ed eccezioni, la cui...
09 Ott 2014
Un’Europa che sappia guardare al futuro attraverso una nuova politica energetica, scelte innovative ed obiettivi ambiziosi per il clima e l’energia. È questo quello che Greenpeace, Legambiente e Wwf chiedono all’Ue e all’Italia in vista dell’incontro che il Consiglio Europeo avrà il prossimo 23 e 24...
08 Ott 2014
Il premio Nobel per la fisica 2014 è stato assegnato a tre scienziati giapponesi  per le ricerche sui diodi semiconduttori, impiegati per i led a luce blu che hanno permesso la creazione della nuova generazione di lampadine LED a basso consumo. Grazie ai LED, a pochi anni dalla messa al bando delle lampadine a incandescenza e dal...
26 Set 2014
Il miraggio di un Texas nostrano, retaggio del secolo scorso, più che l’incubo attuale dell’inquinamento da petrolio dopo l’incidente alla piattaforma Deepwater Horizon del Golfo del Messico del 2010, convince il Governo Renzi a considerare “strategiche” (senza alcuna distinzione) tutte le attività di...
25 Set 2014
L’annuncio della comunicazione ai sindacati della rinuncia da parte di Enel al progetto di riconvertire la centrale di Porto Tolle a carbone è un’ottima notizia non solo per le associazioni ambientaliste, ma per i cittadini, gli agricoltori, gli imprenditori  veneti e romagnoli che hanno sempre visto il progetto come una...
23 Set 2014
In vista delle audizioni dei commissari della nuova Commissione Ue, Greenpeace, Legambiente, Lipu e WWF hanno scritto oggi agli europarlamentari affinché prendano seriamente in considerazione i rischi di un pericoloso ridimensionamento delle politiche ambientali e climatiche emersi dalla struttura della nuova Commissione, dalle lettere di...
21 Set 2014
E' stata un successo la giornata di mobilitazione contro i cambiamenti climatici promosso dal Power Shift Italia, Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club e con l'adesione di altre 20 sigle tra organizzazioni, movimenti e aziende. Un pomeriggio di festa, colori e musica, che ha visto anche la partecipazione della presidente della...
19 Set 2014
ROMA, 19.09.14 –Greenpeace, WWF e Legambiente insieme a LIPU Birdlife Italia, Italia Nostra, Touring Club Italia, Legacoop Pesca Sicilia, ANCI Sicilia e i comuni di Licata, Ragusa, Scicli, Palma di Montechiaro e Santa Croce Camerina, hanno presentato ricorso al TAR del Lazio contro il decreto 149/14, emanato dal Ministro dell’Ambiente, che...
31 Lug 2014
Il “tesoretto” che le compagnie petrolifere continuano a cercare senza sosta, quell’oro nero tanto agognato e nascosto sotto il mare italiano ammonta a 9,778 milioni di tonnellate. Una quantità di petrolio che, stando ai dati sui consumi nazionali (59 milioni di tonnellate consumate in Italia nel 2013), sarebbe sufficiente...
30 Lug 2014
Nessun impianto eolico off-shore, malgrado a largo delle coste italiane siano stati presentati in questi anni 15 progetti di impianti eolici, nel più totale disinteresse di Governo e Confindustria. Eppure da Termoli a Brindisi, da Manfredonia a Gela, negli stessi ambiti dove gli impianti eolici off-shore si trovano di fronte a barriere...
25 Lug 2014
Vivere per un giorno senza energia elettrica non è una sfida impossibile. È il messaggio che Legambiente lancia in occasione dell’Energy Free Day, la prima azione comune organizzata nell’ambito della Campagna Internazionale sulla Sostenibilità, coordinata da Legambiente e promossa dall’Alliance, una rete...
18 Lug 2014
E’ in corso un vero e proprio assalto al mare siciliano da parte delle compagnie petrolifere: 12.908 i chilometri quadrati interessati dai cinque permessi di ricerca già rilasciati e da altre 15 richieste di concessione, ricerca e prospezione avanzate. Questo, nonostante, già oggi nel canale di Sicilia vengano estratte (dato a...
17 Lug 2014
  La lotta ai cambiamenti climatici, l’efficienza energetica, la sfida della rigenerazione urbana, la sostenibilità ambientale, un maggior sostegno alla produzione di energia rinnovabile e alla valorizzazione delle nostre risorse naturali e culturali: sono questi per Legambiente alcuni degli obiettivi tematici sui quali l’...
16 Lug 2014
Un’occasione per discutere insieme sulla nuova programmazione comunitaria 2014-2020 alla vigilia della presentazione dell'Accordo di partenariato da proporre alla Commissione europea; ma anche per rendere più chiaro il percorso fin qui realizzato dalle autorità centrali e dalle regioni e per dare un contribuito affinch...
25 Giu 2014
Dopo il premio “Territorio 100% Rinnovabile”, assegnato da Legambiente con il Rapporto Comuni Rinnovabili, l’Unione dei Comuni di Primiero e Vanoi ottiene un premio speciale nella competizione della RES Champions League, nell’ambito del progetto europeo 100% Res communities cofinanziato dal programma IEE della Commissione...
23 Giu 2014
Sono sei le proposte concrete sul Pacchetto Clima ed Energia  2030 avanzate da Greenpeace, Legambiente e WWF in una lettera scritta  al Presidente del Consiglio Renzi  in vista del  Consiglio europeo del prossimo 26 e 27 giugno; in quella sede continuerà il confronto, in preparazione dell'accordo politico al...
23 Giu 2014
Tv, frigoriferi, cantinette domestiche (refrigeratori per bottiglie di vino), forni elettrici e condizionatori. Su 2522 prodotti esaminati, 1991 nei negozi fisici e 531 in quelli online, uno su tre viene venduto senza etichetta o con l'etichetta fuori posto o scorretta mettendo così in difficoltà il consumatore. Cantinette,...
12 Giu 2014
Il 15 giugno si festeggia l’eolico in tutta Europa con il Wind Day, la giornata del vento promossa dall’Ewea, l’associazione europea dell’energia eolica e dal Gwec, il Global Wind Energy Council, e nata proprio per far capire come dal vento possa arrivare energia pulita a prezzi competitivi in tutto il Mondo. E in Italia i...
20 Mag 2014
Caro ministro Guidi ha letto i dati che il suo stesso ministero pubblica annualmente sulle riserve certe di petrolio? Le quantità stimate sotto il mare italiano sono di appena 10 milioni di tonnellate e stando ai consumi attuali, si esaurirebbero in soli due mesi. Considerando anche quelle presenti nel sottosuolo durerebbero invece poco pi...