Energia


La parola deriva dal tardo latino energīa, a sua volta dal greco energheia, parola che Aristotele usava nel senso di ‘azione efficace’. La sua accezione moderna nasce nel 1619 grazie a Keplero. Possiamo definirla come la capacità di un corpo, o di un sistema, di compiere lavoro. Dal punto di vista termodinamico, è tutto ciò che può essere trasformato in calore a bassa temperatura. L’energia esiste in tantissime forme: meccanica, chimica, nucleare, elettrica, luminosa, termica, biochimica e così via. Bisogna inoltre ricordare una legge fondamentale della fisica: l’energia non si crea e non si distrugge mai, si conserva sempre e può passare da una forma all’altra.

L’origine principale dell’energia che viene trasformata è quella del Sole, che a sua volta trasforma l’energia proveniente dall’idrogeno, di cui è composto, in energia radiante e luminosa. Nelle ere geologiche è stata l’energia solare accumulata dalle piante e dagli animali nelle trasformazioni di fissazione del carbonio a depositarsi in giacimenti fossili di carbone, gas naturale e petrolio. L’uso indiscriminato dell’energia proveniente da fonti fossili, accumulata in migliaia di anni mediante processi lentissimi e non replicabili, sta portando a un rapido e inarrestabile depauperamento delle risorse con la conseguenza che i giacimenti di petrolio si stanno sempre più avvicinando alla loro scomparsa. Inoltre, l’uso dei combustibili fossili produce anidride carbonica che immessa nell’atmosfera aumenta l’effetto serra e il conseguente riscaldamento globale del Pianeta. Nel duplice tentativo di migliorare le condizioni ambientali della Terra e far fronte all’ormai imminente scarsità dei combustibili fossili stanno sempre più prendendo piede le fonti alternative di energia, pulite e inesauribili.

17 Apr 2014
“La decisione del Tar del Lazio di respingere il ricorso Medoil sul progetto petrolifero Ombrina mare rappresenta finalmente una battuta d’arresto per le trivellazione petrolifere in mare in Abruzzo tra Ortona e Vasto. Il progetto, che prevede la realizzazione di una piattaforma che dovrebbe sorgere a sole tre miglia dalla costa...
16 Apr 2014
“Se i criteri che la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici della Liguria ha applicato per bocciare il progetto di un impianto eolico, nei Comuni di Vado Ligure e Quiliano, si dovessero applicare in tutta la Liguria di sicuro vi sarebbe uno stop immediato alla Gronda autostradale di Genova, alla piattaforma Maersk nel golfo...
07 Apr 2014
Dimezzare gli alimenti che finiscono nella spazzatura, bere acqua del rubinetto, ricordarsi la sporta della spesa, aderire a un gruppo d’acquisto solidale, spostarsi di più in bicicletta, non scaldare la casa oltre i 19° gradi. Sono alcuni dei consigli suggeriti da EcoLife - Stili di vita ecologici per la riduzione della CO2 - un...
03 Apr 2014
Tre progetti per un futuro pulito e sostenibile, tre progetti per la gestione ambientale ed energetica dell’isola sono stati presentati oggi nel corso di un convegno che si è tenuto presso la sala  conferenze dell’aeroporto dell’isola, nell’ambito delle iniziative organizzate da Emmaus Italia, Legambiente,...
21 Mar 2014
Il Consiglio Europeo ha scelto di rinviare a ‘non oltre ottobre 2014’ la decisione finale sul nuovo quadro di riferimento al 2030 per la politica climatica ed energetica comunitaria.  Una scelta miope che rischia di compromettere il processo verso il nuovo accordo globale sul clima da sottoscrivere a Parigi nel dicembre 2015....
11 Mar 2014
“Il sequestro dell’impianto della Tirreno Power di Vado Ligure (Sv) rappresenta un importante passo avanti nella lotta all’inquinamento ambientale e sanitario da anni denunciato in Liguria. Ora ci aspettiamo che la centrale a carbone di Vado Ligure venga riconvertita con progetti utili e sostenibili e che possa così...
05 Mar 2014
Le nostre case possono essere comode e sicure, ben isolate e correttamente soleggiate, oppure possono essere scomode e dispendiose, troppo calde d’estate e fredde in inverno; possono contribuire a migliorare la nostra qualità della vita o, al contrario, pesare significativamente sulla spesa familiare per raggiungere minimi livelli di...
28 Feb 2014
  Questa mattina, un vasto cartello di associazioni - Coordinamento FREE (Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica), Greenpeace, Legambiente, Kyoto Club, Comitato Sì alle Energie Rinnovabili No al Nucleare e WWF -  ha svolto un presidio davanti a Montecitorio per chiedere all'Unione Europea e all'Italia...
26 Feb 2014
Roma, 26 febbraio 2014 – “Illustre Presidente, le scriviamo all’indomani del suo insediamento a capo del Governo per evidenziare il rilievo e l’urgenza degli impegni che attendono il nostro Paese, già nelle prossime settimane, in materia di contrasto ai cambiamenti climatici”. Con queste parole si apre la...
14 Feb 2014
Circa il 20% degli elettrodomestici venduti sono meno efficienti di quanto dichiarato nell’etichetta obbligatoria. Per questo 12 organizzazioni in Europa,  tra cui Legambiente con il supporto dell’associazione consumerista Movimento difesa del cittadino in Italia, hanno lanciato una nuova campagna per combattere sprechi e furboni...
05 Feb 2014
Ennesimo grave e inspiegabile passo indietro del governo nel decreto Destinazione Italia. Sul tema delle bonifiche dei siti contaminati, argomento caldo e importantissimo, si profila una sorta di condono per gli inquinatori secondo quanto previsto dalla nuova modalità prevista per firmare accordi di programma per la reindustrializzazione."Il...
15 Gen 2014
 Le associazione ambientaliste Greenpeace, Legambiente e WWF accolgono con grande soddisfazione il parere interlocutorio negativo della Commissione VIA del ministero per l’Ambiente, che – dopo la bocciatura venuta nel 2011 dal Consiglio di Stato – blocca nuovamente il progetto di conversione a carbone della centrale Enel di Porto Tolle. Se l’...
14 Gen 2014
Archiviata la querela per diffamazione sporta dalla società Impreme dei costruttori Mezzaroma nei confronti di Presa Diretta e Legambiente. La querela era stata sporta a seguito di un servizio andata in onda l’11 marzo 2012 sul tema del risparmio energetico in edilizia. Nel corso della puntata, incentrata sul tema energia, erano state mostrate...
27 Nov 2013
"Grande è la delusione che ci viene a guardare le scelte politiche della maggioranza, che nella legge di stabilità si trasformano, nel settore elettrico, nell'ennesimo regalo alle fonti fossili, a danno delle rinnovabili", ha dichiarato il Presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza nel suo intervento. "Non si vuole capire che il...
26 Nov 2013
“Dobbiamo riaggiornare i nostri conti e il recente dossier sui sussidi diretti e indiretti alle fonti fossili. Evidentemente la cifra di 12 miliardi non è più corretta. Perché dobbiamo aggiungere il nuovo contributo, previsto da un emendamento alla legge di stabilità, alle centrali tradizionali messe in crisi dallo sviluppo delle rinnovabili”....
23 Nov 2013
La crisi climatica sta causando gravi danni e numerose vittime in tante parti del mondo. L’ultimo rapporto dell’Ipcc ha confermato che la crescita delle emissioni di gas serra provocherà un ulteriore riscaldamento del Pianeta con conseguenze nefaste per gli oceani, per gli impatti degli eventi estremi e le temperature globali che potranno...
18 Nov 2013
La crisi drammatica che dura da sei anni e che ha portato nel settore edilizio alla perdita di centinaia di migliaia di posti di lavoro e alla chiusura di 12mila imprese può essere sconfitta non con l’ennesima richiesta di finanziamenti pubblici ma grazie a un chiaro e radicale cam-biamento delle politiche  che regolano il compartimento dell’...
18 Nov 2013
Piccoli ma importanti passi avanti. Nella lotta ai cambiamenti climatici l’Italia migliora la sua performance passando dal 21° posto dello scorso anno al 18° di quest'anno nella classifica del rapporto annuale di Germanwatch, realizzato in collaborazione con il Climate Action Network (CAN) e Legambiente per l'Italia. Un risultato importante quello...
31 Ott 2013
Sembra assurdo che possa succedere proprio ora, nel momento della massima espansione delle rinnovabili nel mondo, quando efficienza energetica e fonti pulite rappresentano le parole chiave dello sviluppo sostenibile e auspicabile per il pianeta. Sembra assurdo che succeda proprio lì, a Taranto, dove l’impegno dello Stato per garantire un futuro...
29 Ott 2013
Il rinascimento urbano non è un’utopia. La ricetta per trasformare le nostre città in aree urbane sostenibili a livello ambientale, sociale ed economico è semplice, basta amalgamare tre ingredienti: mobilità nuova e sostenibile per uscire dalla morsa di traffico e smog, ecoquartieri per rigenerare le periferie, riqualificazione energetica e...