I Centri di azione giuridica di Legambiente


Legambiente ha fatto dell'azione legale una delle modalità di intervento per la difesa del territorio

Alla costituzione dell’associazione all’inizio degli anni ’80, ha fatto seguito la nascita della struttura giuridico-legale del Centro di azione giuridica (Ceag), vero e proprio braccio legale dell’associazione.

Un pool di circa 200 avvocati, organizzato su base regionale, che segue le vicende giudiziarie promosse dall’Associazione sia a livello locale che nazionale. Accanto alle attività vertenziali, il Ceag contribuisce all'elaborazione di proposte normative anche per temi non strettamente ambientali come la difesa dei consumatori, dà supporto tecnico all’operato dei gruppi locali di Legambiente e di singoli cittadini.

Elenco Ceag

Regolamento

Nomina Presidenza Ceag

Strumenti per la tutela degli interessi diffusi
Abusivismo edilizio, cosa fare?

Ecoreati

 

  • Quali sono le principali novità del Codice penale grazie alla nuova legge sugli ecoreati >>qui

 

  • Corte di Cassazione, ufficio del massimario, settore penale. Novità legislative: Legge n. 68 del 22 maggio 2015, recante “Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente”>>qui

 

  • Gazzetta Ufficiale, testo legge Ecoreati >>qui

 

 

 

  • Analisi Legge Ecoreati - Piazza tematica sulla Legalità  12 dicembre 2015 - di Francesco Dodaro  
    Legge sugli ecoreati, lotta alla corruzione e agli ecomostri, miglioramento dei controlli: il ripristino della legalità come leva del cambiamento  

Ceag, verbale riunione 16/01/2015

Leggi alcune importanti sentenze in materia ambientale

 

 

 

Per segnalare casi di illegalità ambientale: 06.86268372ceag [at] legambiente [dot] it

 

Continui aggiornamenti su www.lexambiente.it