Stop a mattone selvaggio


Abusivismo edilizio, colate di cemento illegale che contribuiscono ad aggravare consumo di suolo e rischio idrogeologico. Una piaga da sanare. Le nostre proposte.

Il fenomeno dell’abusivismo edilizio, che ha prosperato indisturbato per decenni, è un’autentica piaga del nostro Paese. Una ferita continuamente riaperta dalle promesse di condono edilizio. Ma a promuovere il nuovo cemento illegale è un altro “incentivo” micidiale: la quasi matematica certezza che l’immobile abusivo non verrà abbattuto. Nell'indagine che abbiamo svolto su 72 capoluoghi di provincia, sono 4.956 (il 10,6%) le ordinanze di demolozione eseguite su un totale di 46.760 emesse. L’abbattimento delle costruzioni fuorilegge è la migliore cura preventiva contro il vecchio e nuovo abusivismo.  

 I numeri dell’abusivismo edilizio e le proposte per il ripristino della legalità:

Files
Temi: