30 Giu 2016
Reati ambientali, il 5 luglio Legambiente presenta il Rapporto Ecomafia 2016
Rifiuti, cemento, incendi, traffico di animali, truffe nel settore agroalimentare, archeomafia.  Cosa è cambiato nell'ultimo anno nei reati commessi ai danni dell'ambiente? Qual'è la percezione degli italiani rispetto a questi temi?  Come sta funzionando la legge su ecoreati approvata lo scorso anno?  Anche...
27 Giu 2016
Rapporto Ambiente Italia 2016
Oggi il 51% dei litorali italiani è stato trasformato da case e palazzi e la cifra, senza un cambio delle politiche, è destinato a crescere: negli ultimi decenni al ritmo di 8 chilometri all’anno, più della metà dei paesaggi costieri sono stati trasformati da palazzi, alberghi e ville. Un terzo delle spiagge...
22 Giu 2016
Comuni Ricicloni 2016
Quest’anno il Premio Comuni Ricicloni 2016 di Legambiente riserva una bella e inaspettata sorpresa, che lascia ben sperare per un’Italia finalmente libera dai rifiuti. Crescono nella Penisola i comuni Rifiuti free, quelli che oltre ad essere ricicloni, hanno deciso di puntare sulla riduzione del residuo non riciclabile da avviare a...
17 Giu 2016
Mare Monstrum 2016
I reati ai danni del nostro mare che le forze dell’ordine e le Capitanerie di porto hanno intercettato nel corso del 2015 crescono del 27%. Le infrazioni sono ben 2,5 per ogni chilometro di costa del Belpaese. Sale anche il numero delle persone denunciate, che passano da 18.109 a 19.614, mentre flette, seppur di poco il dato dei sequestri,...
15 Giu 2016
Recycle, la sfida nel settore delle costruzioni
Il futuro delle costruzioni passa per l’innovazione ambientale. E nella prospettiva dell’economia circolare oggi è davvero possibile un rilancio del settore che permetta di ridurre l’impatto sugli ecosistemi spingendo, al contempo, la creazione di lavoro e di ricerca applicata. Il secondo Rapporto dell’Osservatorio...
01 Giu 2016
Piccoli e fuori dal comune
Dei 5.627 piccoli comuni al di sotto di 5.000 abitanti, pari al 69,9% del totale dei comuni del Belpaese (8.047), sono 2.430 quelli che soffrono un forte disagio demografico ed economico, piccoli borghi che occupano il 29,7% della superficie territoriale nazionale, oltre 89mila kmq, una densità abitativa che non raggiunge i 36 abitanti per...
25 Mag 2016
Beach Litter 2016
Un tappeto multicolore verde, bianco, azzurro e rosa di rifiuti. È quello che si trova su molte spiagge italiane, dove al posto delle conchiglie a farla da padrone sono rifiuti spiaggiati, o gettati consapevolmente, di ogni forma, genere, dimensione e colore come bottiglie, mozziconi di sigarette, calcinacci, stoviglie usa e getta, e poi...
20 Mag 2016
Biodiversità a rischio 2016
Camosci, lupi e farfalle. Ci sono anche loro tra il made in Italy migliore. E possiamo andare fieri delle politiche di conservazione e gestione di questi animali messe in campo negli ultimi anni nel nostro Paese. E’ questo il dato che emerge dal dossier di Legambiente pubblicato per la giornata mondiale della biodiversità che si...
16 Mag 2016
Ecosistema rischio 2016
7 milioni di cittadini si trovano ogni giorno in zone esposte al pericolo di frane o alluvioni. In ben 1.074 comuni (il 77% del totale) sono presenti abitazioni in aree a rischio. Nel 31% sono presenti addirittura interi quartieri e nel 51% dei casi sorgono impianti industriali. Nel 18% dei Comuni intervistati, nelle aree golenali o a rischio...
08 Apr 2016
Sporco petrolio
Il settore delle estrazioni di petrolio e gas è in assoluto tra i più a rischio corruzione, con un tasso del 25% di corruzione percepita (dato Trasparency). L’alta propensione alla corruzione nel settore delle estrazioni di gas e idrocarburi è dovuta principalmente alla sproporzione tra la forza contrattuale ed economica...
29 Mar 2016
Animali in città 2016
Non esiste una metodologia condivisa, una politica strategica a livello nazionale, una normativa che contribuisca a al diffondersi delle migliori esperienze e delle best practices che pure, isolate e non adeguatamente pubblicizzate, esistono. Il randagismo rimane un fenomeno grave e in alcune regioni decisamente persistente; l’anagrafe...
21 Mar 2016
Legge ecoreati, bilancio dei primi 8 mesi
Sono 947 i reati penali e le violazioni amministrative accertati, 1.185 le persone denunciate e 229 i beni sequestrati per un valore complessivo di quasi 24 milioni di euro. Contestato in 118 casi il nuovo delitto di inquinamento e per 30 volte il disastro ambientale. La regione dove sono stati accertati più ecoreati è il Lazio (134...
15 Feb 2016
Efficienza energetica, case colabrodo
La spesa energetica è una voce rilevante del bilancio delle famiglie italiane. Annualmente per riscaldare o rinfrescare le nostre abitazioni spendiamo tra i 1.500 e i 2.000 euro all’anno. Eppure, questa spesa può essere ridotta fino al 50% con interventi di efficienza energetica negli edifici e con impianti che possono rendere...
03 Feb 2016
Le città italiane alla sfida del clima
Il clima che cambia aumenta i rischi sanitari legati alle ondate di calore, acuisce l’impatto degli eventi atmosferici estremi e incide sui livelli di smog in città. I cambiamenti climatici in atto richiedono nuove forme di risposta alle emergenze e ai pericoli che incombono anche sulle nostre città. Nuove forme di...
29 Gen 2016
Edilizia: costruire sostenibile, un futuro a portata di mano
Muovere l’innovazione del settore edilizio, integrando fonti rinnovabili e eficienza energetica, è una prospettiva di grandi opportunità per rilanciare il lavoro in edilizia. L'obiettivo del Rapporto Oise, di Feneal Filca Fillea e Legambiente, è agevolare la prospettiva di crescita del settore indicando strade...
28 Gen 2016
Dossier Mal'aria 2016
Anche il 2015 per l’aria respirata nei centri urbani è stato un anno da “codice rosso”, segnato da un’emergenza smog sempre più cronica. Milano avvolta in una cappa che la fa somigliare a Pechino, la Pianura Padana coperta da un manto di nebbia e smog, la città della Mole dove non si intravedono sullo...
21 Gen 2016
Rapporto Pendolaria 2015
In Italia aumentano le persone che viaggiano in treno, ma con dinamiche molto differenti da Nord a Sud. Da una parte il successo di treni sempre più moderni e veloci - si muovono tra Salerno, Torino e Venezia con una offerta sempre più ampia e articolata e un crescendo di passeggeri ogni giorno su Frecciarossa e Italo - dall’...
17 Dic 2015
XVI Rapporto Ecosistema Scuola
La “buona scuola” ha bisogno di un cambiamento vero. I primi timidi passi avanti arrivati con la pubblicazione dell’attesa anagrafe scolastica, che Legambiente chiedeva da oltre 15 anni, e lo stanziamento da parte del Governo di maggiori fondi per la manutenzione e la messa in sicurezza degli edifici, di certo rappresentano un...
07 Dic 2015
Rapporto Germanwatch 2016
Presentato a Parigi nel corso della Conferenza Modiale sul Clima il rapporto annuale di Germanwatch sulla performance climatica dei principali paesi del pianeta, realizzato in collaborazione con Legambiente per l’Italia. Il rapporto prende in considerazione la performance climatica di 58 paesi che insieme rappresentano oltre il 90% delle...
04 Dic 2015
Stop sussidi alle fonti fossili
Nel 2015 i sussidi alle fonti fossili sono stati pari a 5300 miliardi di dollari (10 milioni di dollari al minuto) secondo l'ultimo studio del Fondo Monetario Internazionale. Tanto quanto il 6,5% del PIL mondiale e più della spesa sanitaria totale di tutti i governi del mondo.  Tra i maggiori investitori la Cina con 2.272 miliardi...
24 Nov 2015
Rinnovabili, l'Italia blocca le energie pulite
Nel 2014 le fonti rinnovabili hanno garantito oltre il 38% dei consumi elettrici, con un balzo impressionante rispetto a dieci anni prima, quando eravamo al 15,4%. Nel solare l'Italia vanta addirittura un record mondiale di produzione rispetto ai consumi complessivi. Eppure, invece di esaltare questo successo che testimonia l’affidabilit...
17 Nov 2015
Etichetta Furbetta, attento a cosa compri
Su 4637 prodotti controllati tra negozi fisici (2704) e negozi online (1933), il 57% è risultato etichettato correttamente: l'81% nei negozi fisici e solo il 23% nei negozi online (un divario già rilevato in occasione della visita precedente nel 2014). Quasi un prodotto su due (43%) risulta, quindi, venduto senza etichetta o con...
17 Nov 2015
Eichetta Furbetta, ultimo round
Su 4637 prodotti controllati tra negozi fisici (2704) e negozi online (1933), il 57% è risultato etichettato correttamente: l'81% nei negozi fisici e solo il 23% nei negozi online (un divario già rilevato in occasione della visita precedente nel 2014). Quasi un prodotto su due (43%) risulta, quindi, venduto senza etichetta o con...
02 Nov 2015
Plastic Free Sea
In 2600 km di navigazione lungo i mari italiani Goletta Verde ha incontrato una presenza massiccia di plastica, il rifiuto più persistente nell'ambiente ma anche quello più dannoso per l'ecosistema e la fauna marina. L'ingestione del marine litter, infatti, è stata documentata in oltre 180 specie marine. Un...
26 Ott 2015
Ecosistema Urbano, 22° edizione
Città ingessate e performance ambientali statiche: pochi e timidi passi avanti sul fronte della raccolta differenziata e delle energie rinnovabili, male invece il trasporto pubblico. Le città con le ecoperformace migliori: Verbania, Trento, Belluno, Bolzano, Macerata e Oristano. Questa la situazione che emerge da Ecosistema Urbano,...
18 Ago 2015
Salviamo le coste italiane
Legambiente ha avviato nel 2012 uno studio delle aree costiere di tutta la Penisola (ad eccezione di Sicilia e Sardegna, che rientreranno nella ricerca il prossimo anno) allo scopo di registrarne il consumo legato a speculazione edilizia e urbanizzazione di paesaggi agricoli e naturali. Il quadro che emerge dal dossier, che prende in esame 13...
10 Ago 2015
Isole smart energy
Dai Mari del Nord all’Oceano Pacifico, oggi le grandi e piccole isole sono un cantiere di innovazione energetica che sta dimostrando come sia possibile puntare sulle rinnovabili per rispondere a tutti i fabbisogni energetici. El Hierro, Samso, Eigg, Bonaire, Bornholm, Pellworm, Tokelau, Aruba, Muck, White, Gigha. Sarebbe davvero una...
17 Lug 2015
L'efficienza energetica a misura del cittadino
L’efficienza energetica è uno dei temi chiave per il raggiungimento di una serie di obiettivi quali la riduzione dei costi energetici ed il conseguimento degli obiettivi ambientali.  Questo studio individua come perimetro l’ambito cittadino in modo da avvicinare il piano sistemico a quello del singolo individuo. Firenze,...