Guida Blu 2013


La classifica delle spiagge più belle d'Italia. Territori incantevoli che hanno fatto della qualità la loro stella polare. 

Vacanze da sogno nel pieno rispetto dell'ambiente in luoghi bellissimi che ci rimaranno nel cuore. Le possiamo fare in Italia, nelle località balneari che hanno conquistano le 5 vele della Guida Blu 2013 di Legambiente e Touring Club per aver saputo puntare sull’ecoturismo. Territori che hanno coltivato e conquistato l'eccellenza valorizzando e tutelando la bellezza, proteggendo l'ambiente, offrendo qualità nei servizi, nell’accoglienza, nelle produzioni agricole ed enogastronomiche, nell’offerta turistica. Le località premiate rappresentano un modello nel settore dell’ecoturismo in grado di far conoscere la forza e la bellezza dei territori italiani e a rilanciare l’economia locale. Rappresentano il miglior antidoto alla grave crisi economica che sta attraversando il nostro Paese.

Posada (Nu), la cittadina sarda è la regina dell’estate 2013, seguita da Santa Marina Salina (Me) e Pollica (Sa) rispettivamente al secondo e terzo posto. Tra le new entry del 2013 Vernazza (Sp) al 12esimo posto, Otranto (Le) 13esima e Nardò (Le) che chiude la classifica delle migliori località. La Sardegna anche quest’anno si conferma la regione con il maggior numero di località a 4 e 5 vele (ben 18), seguita dalla Puglia (11) e dalla Toscana (9). Si confermano al top anche la Sicilia, la Liguria e la Campania che piazzano tra le prime 15 ben 4 località: San Vito Lo Capo (Tp) e Santa Maria Salina (Me), Vernazza (Sp) e Pollica (Sa). Bene anche la Basilicata con Maratea (Pz). << approfondisci>>

  

Vuoi sapere quante vele ha la tua spiaggia? CLICCA QUI

  

 

<Partecipa a un campo di volontariato per proteggere le spiagge più belle>

Per le tue vacanze consulta il sito www.legambienteturismo.it dedicato a turisti e viaggiatori esigenti, attenti, sensibili.

 

Temi:
Pubblicato il04 luglio 2013