Campi di volontariato, apre a Pasqua la lunga stagione in difesa dell'ambiente


A Pasqua i primi campi di volontariato 2014, al via anche le iscrizioni per i campi all’estero: tante occasioni di apprendimento, divertimento e cittadinanza attiva a tutela della bellezza dei territori

Posada, Favignana, Paestum e Finale Ligure aprono la stagione dei campi di volontariato di Legambiente per offrirvi la possibilità di partecipare attivamente ai processi di trasformazione dei territori, per valorizzarne le qualità, le tipicità e le risorse naturali. A Posada (Nu) lavoreremo al ripristino delle opere realizzate per la tutela del delicato ecosistema dunale in parte distrutte dall’alluvione dello scorso novembre (dal 17 al 22 aprile). Favignana (Tp) ci vedrà impegnati nel “Giardino dell’Accoglienza” inaugurato di recente e dedicato ai migranti (dal 17 al 22 aprile). Nei due campi previsti a Paestum (Sa) concorreremo alla gestione dell’oasi dunale, partecipando al progetto di azionariato ambientale Paestumanità (dal 17 al 22 aprile e dal 24 aprile al 2 maggio). A Finale Ligure (Sv) campo all’insegna del turismo responsabile: prepareremo una parte del tracciato cicloturistico per un’importante manifestazione sportiva (dal 10 al 17 maggio).
 
Aperte le iscrizioni per i campi all'estero, esperienze di due settimane in Francia, Germania, Islanda, Giappone, Corea del Sud, India e Tailandia, da giugno ad agosto, a contatto con volontari provenienti da associazioni di tutto il mondo. 

Disponibile il programma dei campi estivi

Per maggiori informazioni puoi contattarci a quest numeri 06/86268323-4-5-6-7 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18.

Campi estivi per i più piccoli (6/14 anni)
 

Temi:
Pubblicato il24 marzo 2014